imposte sulla casa



Pagamento delle imposte » i modelli f23 ed f24

Gennaro Andele - 29 Aprile 2014


Pagamento delle imposte: come usare correttamente i modelli F23 ed F24. Ad oggi, è possibile dire che la maggior parte dei contribuenti usano il Modello F23 ed F24 per il pagamento di Tasse e Tributi. Ma, in sostanza, qual è la differenza tra i due modelli di versamento redatti dall'agenzia delle entrate? Come vanno correttamente compilati e quali sono gli errori da omettere? Cerchiamo di capire questi aspetti nel prosieguo dell'articolo. [ ... leggi tutto » ]


Agevolazioni prima casa » separazione consensuale e attribuzione della proprietà al coniuge dopo il quinquennio: il beneficio resta, ancorché il beneficiario sia titolare di altro immobile

Giorgio Valli - 6 Marzo 2014


Il coniuge cui viene attribuita la proprietà della casa coniugale, in sede di separazione personale, non perde il diritto alle agevolazioni prima casa anche se è già proprietario di un'altro immobile. L'attribuzione al coniuge della proprietà della casa coniugale, infatti, in adempimento di una condizione inserita nell'atto di separazione consensuale non costituisce una forma di alienazione dell'immobile rilevante ai fini della decadenza del beneficio «prima casa», rilevante ai fini dell'imposta di registro e delle imposte ipo-catastali. Questo quanto deciso dalla Corte di Cassazione con l'ordinanza 3573/14. Diritto alle agevolazioni prima casa dopo la separazione consensuale Presupposto della pronuncia in esame [ ... leggi tutto » ]


Imu e nuove tasse sugli immobili » le cose più importanti da conoscere

Giorgio Valli - 17 Ottobre 2013


Ci chiediamo se l'Imu è stata soppressa del tutto, cosa siano la Trise, la Tasi e la Tari e se nel caso di abitazione principale, l'aliquota massima sarà davvero dello 0,1 per cento. L'appartamento dato in comodato ai figli sarà esentato dalla tassa? Quali sono i poteri del Comune? E ancora: quanto costerà il prelievo comunale sui rifiuti? Il pagamento avverrà a metro quadrato? Queste, in breve, le domande che molti italiani si stanno ponendo in tema di imposta municipale propria (cosìddetta Imu) e per quanto riguarda le nuove tasse sugli immobili. E' fondamentale, infatti, conoscere questi aspetti per potersi [ ... leggi tutto » ]


Eredita e successione con casa cointestata » come lasciarla ai miei nipoti?

Andrea Ricciardi - 4 Ottobre 2013


Al momento sono sposata, in regime di separazione dei beni, senza figli e la casa, dove oggi vivo con mio marito, è stata acquistata nel 1999 e ai tempi eravamo ancora fidanzati. Mentre nel contratto preliminare compariva il nome del mio futuro marito, nel contratto effettivo di compravendita, quanto nell'atto pubblico di rogito, abbiamo dovuto far comparire il nome del padre del mio fidanzato. Questo, in quanto il mio ragazzo aveva già intestata il 100% della casa dove abitavano i genitori. Quindi, per non perdere le minime agevolazioni prima casa, ho ceduto e per il rogito si è provveduto all'intestazione [ ... leggi tutto » ]


Mutuo ed imposta sostitutiva – agevolazioni prima casa

Simonetta Folliero - 8 Novembre 2011


Quando si stipula un contratto per il mutuo casa bisogna pagare anche l'imposta sostitutiva. Con un importante distinguo. In caso di acquisto della prima casa sono previste una serie di agevolazioni: l'aliquota sull'imposta è, infatti, ridotta allo 0,25% dell'importo del mutuo contro il 2% che, invece, paga chi richiede un prestito per l'acquisto o la ristrutturazione di una seconda casa. Lo sconto si applica a condizione che nell'atto si attesti che il mutuo richiesto serve proprio per l'acquisto, la costruzione o la ristrutturazione di immobili a uso abitativo, e relative pertinenze, per i quali ricorrono le condizioni per beneficiare dell'agevolazione [ ... leggi tutto » ]