imposte sulla casa



Imposta di successione » vi spieghiamo come calcolarla

Stefano Iambrenghi - 30 Luglio 2014


Imposta di successione: come si calcola? Per comprendere quanto è necessario pagare, bisogna contare i gradi di parentela. Per cominciare bisogna comprendere il significato del termine: per imposta di successione si intende una tassa che colpisce il trasferimento della proprietà e di altri diritti su beni mobili e immobili, a seguito della morte del titolare. Come accennato nell'incipit, l'imposta di successione dipende dai legami di parentela con il defunto e dal valore dell'eredità: è dovuta da ogni singolo erede sulla base della quota di eredità percepita, diminuita dell'eventuale franchigia cui hanno singolarmente diritto. In caso di morte, infatti, i beni [ ... leggi tutto » ]


Il catasto e le sue particolarità » una guida a 360 gradi

Gennaro Andele - 11 Luglio 2014


Nell'articolo che segue illustreremo, al lettore, le funzioni, sia fiscali che civilistiche, del catasto edilizio. Inoltre, forniremo un'ampia documentazione sulla riforma del 2014. Il catasto è l'inventario di tutti i beni immobili, dai terreni fino ai fabbricati, esistenti sul territorio dello Stato Italiano, appartenenti a soggetti privati e pubblici. Tra i beni registrati, sono comprese anche le superficie occupate da strade ed acque. Il Catasto: è l'inventario dei beni immobili esistenti sul territorio nazionale; è la base per le imposizioni fiscali; conserva le informazioni relative a: individuazione univoca del bene; sua estensione e consistenza; destinazione d'uso del bene; grado di [ ... leggi tutto » ]


Imu e tasi » tutto ciò che devi conoscere

Andrea Ricciardi - 18 Giugno 2014


La Legge di Stabilità 2014 (Legge numero 147/2013) ha istituito l'Imposta Municipale Unica (IUC) che ha il compito di riunire in un'unica tassazione le imposte relative al possesso di immobili e quelle dedicate all'erogazione e alla fruizione dei servizi comunali. La IUC si compone quindi di tre imposte differenti quali l'IMU (Imposta municipale unica relativa al possesso di immobili che non siano le abitazioni principali), la TASI (Tassa annuale sui servizi indivisibili relativa all'abitazione principale) e la TARI, destinata a finanziare i costi di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Oggi parleremo principalmente di Imu e Tasi, scoprendo analogie, differenze e [ ... leggi tutto » ]


La iuc: l’imposta sugli immobili » il vademecum

Andrea Ricciardi - 27 Maggio 2014


A partire dall'anno corrente, il 2014, deve essere corrisposta la nuova imposta unica comunale per gli immobili, denominata IUC. La tassa, che per lo più è un insieme di imposte, è fondata su due presupposti: possesso degli immobili e fruizione dei servizi comunali. La Iuc, infatti, è composta da: IMU TARI TASI L'Imu, come purtroppo sappiamo, è la tassa municipale già in vigore dal 2012, con alcuni piccoli ritocchi che hanno resa definitiva l'esenzione della casa di abitazione. La Tari e la Tasi, invece, vanno a sostituire la Tares, decaduta dal 2014. Le norme sulla IUC sono contenute nella Legge [ ... leggi tutto » ]


Imposte sugli immobili » il quadro completo

Andrea Ricciardi - 5 Maggio 2014


Imposte sugli immobili: tutto sulla Tasi, l'Imu, la Tari e lo Iuc: vi forniamo un quadro generale e sintetico sulle nuove quattro tasse sulle abitazioni principali e non. L'Imu sulla prima casa, messa da parte nel 2013 è tornata, purtroppo, sotto falso nome. E la sua vendetta, sarà atroce. La Tasi e le altre imposte sugli immobili saranno, infatti, per la maggior parte dei contribuenti, più pesanti e più ostiche di tutte quelle sperimentate fino ad oggi. Se l'obiettivo era quello di ridurre le impose sul mattone, anche per rilanciare un settore, quello immobiliare, ormai in coma profondo, il risultato [ ... leggi tutto » ]