esdebitazione o esdebitamento


Sovraindebitamento (legge 3/2012 salva suicidi) » il procedimento per la liberazione dai debiti

Andrea Ricciardi - 29 Maggio 2014


Sovraindebitamento: Vi spieghiamo il procedimento per la liberazione dai debiti, la cosiddetta esdebitazione. Facciamo chiarezza. Grazie alla legge 3/2012 i consumatori e i debitori esclusi dalle procedure fallimentari hanno a disposizione una nuova procedura per agevolare il risanamento della propria condizione debitoria, ovvero di sovraindebitamento. Ma che cos’è il sovraindebitamento? Semplicemente, rientrano nella categoria di sovraindebitati tutte quegli individui o famiglie, che si trovano in una situazione di deficit economico in quanto il loro bilancio fa registrare uscite superiori alle entrate. Purtroppo, la mancanza di un reddito adeguato nelle nuove generazioni, delinea una condizione di rischio per la quale i [ ... leggi tutto » ]


Esdebitazione del consumatore » istruzioni per l’uso

Andrea Ricciardi - 22 Gennaio 2014


Se siete affetti da stress da sovraindebitamento, ecco le opzioni che avete a disposizione: la prima è quella di offrire il proprio intero patrimonio per la liquidazione, in alternativa, si può proporre un accordo per il pagamento anche parziale dei debiti. Scopriamo l'esdebitazione. Cos'è l'esdebitazione L'esdebitazione è un beneficio che consente a coloro che si trovano in una situazione di grave indebitamento di potersi liberare dai propri debiti, perché i creditori non potranno più esigerne il pagamento al termine della procedura. Il fatto interessante è che la procedura di esdebitazione può essere usufruita non solo dagli imprenditori soggetti a fallimento, [ ... leggi tutto » ]


Esdebitazione e come fare la richiesta dopo il fallimento

Tullio Solinas - 14 Gennaio 2013


Mi si presenta un nuovo problema: ho bisogno di richiedere il foglio di esdebitazione del mio fallimento, che si è chiuso nel 2010. Motivo:  mi ha contattato un recupero crediti che vuole denaro inerente al mio fallimento. Ho letto che dovevo fare richiesta entro un anno dalla chiusura ... [ ... leggi tutto » ]


Esdebitazione e fallimento del debitore consumatore – pillole del decreto legge sulla liberazione dai debiti

Genny Manfredi - 16 Ottobre 2012


Il debitore consumatore (non professionista) in stato di sovraindebitamento può proporre ai creditori un accordo di ristrutturazione dei debiti e di rimborso dei crediti sulla base di un piano che preveda scadenze e modalità di pagamento ed indichi le modalità per la liquidazione dei beni ancora eventualmente posseduti. E' addirittura possibile prevedere che i crediti garantiti ipoteca possono non essere soddisfatti integralmente, allorché ne sia assicurato il pagamento in misura non inferiore a quella realizzabile al valore di mercato dei beni ipotecati. Va tuttavia evidenziato che per quanto attiene i tributi che costituiscono risorse proprie dell'Unione europea, l'imposta sul valore [ ... leggi tutto » ]


Sovraindebitamento – debiti ed esdebitazione

Antonella Pedone - 8 Dicembre 2010


Ricordiamo che un imprenditore, per poter essere considerato non fallibile, deve possedere i seguenti requisiti: aver avuto, nei tre esercizi antecedenti la data di deposito della istanza di fallimento o dall'inizio dell'attività se di durata inferiore, un attivo patrimoniale di ammontare complessivo annuo non superiore ad euro trecentomila; aver realizzato, nei tre esercizi precedenti, ricavi lordi per un ammontare complessivo annuo non superiore ad euro duecentomila avere un ammontare di debiti anche non scaduti non superiore ad euro cinquecentomila. [ ... leggi tutto » ]