come recedere da una fideiussione


Fideiussione fino a importo occorrenza

Andrea Ricciardi - 12 Settembre 2012


Fideiussione presso un istituto di credito Nell'anno 2008 ho sottoscritto una fidejussione presso un istituto di credito a favore di un parente. Il documento indica "con la presente di costituisco fidejussore del Sig.... sino all'occorrenza di euro 20.000". Ho letto e riletto il documento sottoscritto ma non essendo esperto, non capisco se in caso di problemi del debitore mi trovererei a pagare al massimo questi 20.000 Il documento parla anche di eventuali interessi e altro, per cui non sono molto tranquillo. Inoltre parla di possibilità che la fidejussione passi a eredi o successori. Secondo quali criteri? L'impiegata dell'istituto mi ha [ ... leggi tutto » ]


Recedere da una fideiussione – come e quando è possibile

Rosaria Proietti - 18 Luglio 2011


Non è sempre vero che il fideiussore deve, sempre e comunque, rispondere nei confronti del creditore senza limite alcuno. Alcuni limiti alla fideiussione possono essere imposti dalla disciplina contrattuale, ad esempio pattuendo il beneficio di preventiva escussione del debitore principale. Comportamento fraudolento del creditore L'articolo 1955 del codice civile indica come causa estintiva dell'obbligazione un comportamento colposo, contrario a buona fede ed in violazione di un dovere giuridico impostogli, imputabile al creditore,che determini direttamente la definitiva perdita del diritto di surrogazione del fideiussore nei diritti del creditore verso il debitore: ad esempio, sarebbe contraria a buona fede la concessione di [ ... leggi tutto » ]