cattivi pagatori eventi pregiudizievoli

Tanto per esser chiari il nome dalla lista dei cattivi pagatori non lo cancelli più

Chiara Nicolai - 20 Settembre 2010

Buon giorno a tutti, avrei una domanda: Da circa un anno mi sono trasferito in Costa Rica per aprire un piccolo albergo sul mare..finqui tutto bene direte..purtroppo in Italia ho lasciato un debito con due carte di credito revolving di 2800€ in una e 1400€ nell'altra. Le rate le ho regolarmente pagate fino a 4-5 mesi fa (fin quando avevo soldi sul del codice civile italiano) poi ho dovuto smettere e ora i creditori stanno cominciando a farsi sentire, con telefonate a casa, raccomandate e tutto il resto! In Italia non possiedo più nulla, quel poco che avevo l'ho venduto [ ... leggi tutto » ]

Una volta entrati nel meccanismo delle banche dati dei cattivi pagatori non se ne esce più

Chiara Nicolai - 20 Settembre 2010

Ho estinto anticipatamente un finanziamento: dopo qualche mese ho chiesto un nuovo finanziamento ad un'altra società e così è venuto fuori che risultavo morosa. Adesso tutto si è risolto, ma il nome di mio marito continua a comparire nella banca dati dei cattivi pagatori. Premetto che ho sempre pagato tutto e tutti, questo è stato un malinteso e mai la società estinta ha mandato uno scritto di quanto secondo loro dovevo . Credo sia un commento piuttosto che una domanda. Purtroppo è vero, una volta entrati nel meccanismo delle banche dati dei cattivi pagatori non se ne esce più. Anche [ ... leggi tutto » ]

Oggi sono venuto a sapere che sono iscritto all'albo dei cattivi pagatori

Chiara Nicolai - 20 Settembre 2010

Buona sera, ho saldato un debito nel novembre 2007 tramite un'agenzia di recupero crediti. Oggi dopo 1 anno sono venuto a sapere che sono iscritto all'albo dei cattivi pagatori. Tutto questo x un ritardo pagamento di 2 mensilità e per essermi fatto prendermi in giro dal Dott.xxx xxx chiedendomi 200 euro per la cancellazione dall'albo dei cattivi e senza nessuna ricevuta,cosa posso fare nei confronti di questo onesto Dottore? E vorrei sapere come mi devo comportare per ottenere la cancellazione. Grazie distinti saluti donato. Avresti dovuto farti rilasciare liberatoria dalla società di recupero crediti. Questa andava poi trasmessa alla CRIF [ ... leggi tutto » ]

Ho fatto un assegno superiore all'importo che avevo in posta 

Chiara Nicolai - 20 Settembre 2010

ho fatto un assegno superiore all'importo che avevo in posta, appena mi sono accorto dopo nemmeno una settimana ho versato mi hanno subito protestato con il protesto che risulta in data il giorno dopo il mio versamento per questo nonostante queste carte la banca non concede un mutuo a un mio dipendente. e normale? non ci dovrebbe essere un termine di tollerabilità? e la posta non doveva avvertirmi prima di protestare? La posta non è tenuta ad avvisarti per il protesto di un assegno senza totale o parziale copertura. Se il mutuo richiesto dal dipendente è garantito da TFR, allora [ ... leggi tutto » ]

Cattivi pagatori - limitazioni dell'accesso al credito e cross bording transnazionale

Chiara Nicolai - 19 Settembre 2010

Dopo 15 anni che abbiamo chiesto un prestito a una banca di 4 milioni che abbiamo restituito e che non troviamo piu una documentazione come possiamo dimostrre dopo 15 anni ,e la banca puo dopo 15 anni puo chiederci ancora questi soldi? non ce un tempo che si chiude questa richiesta ? Potrebbe avere problemi ad accedere ulteriormente al credito, questo sicuramente in Italia, ma anche all'estero! Specie se all'interno dell'UE. Difatti grazie al cross-bording transnazionale (la condivisione delle banche dati), i dati sui ritardi di pagamento circolano fra SIC italiani ed esteri. Non ha nulla da temere per quanto [ ... leggi tutto » ]