Cartella esattoriale sospensione della riscossione

Sospensione della riscossione coattiva esattoriale per debiti previdenziali - anche l'inps si adegua

Annapaola Ferri - 12 febbraio 2013

La legge di stabilità 2013 - legge 24 dicembre 2012, numero 228 - ha introdotto importanti novità in tema di riscossione dei tributi introducendo all'articolo 1, commi da 537 a 543 un procedimento, ad iniziativa del contribuente, che regola la sospensione della riscossione da parte degli Agenti della Riscossione (AdR). Il procedimento introdotto dalla legge di stabilità trova applicazione sia alle somme iscritte a ruolo per le quali l'Agente della riscossione ha provveduto alla notifica delle cartelle esattoriali sia ai crediti richiesti dall'INPS con Avviso di Addebito. Il comma 537 ha stabilito che, a far data dall'entrata in vigore della [ ... leggi tutto » ]

Sospensione della riscossione coattiva esattoriale - riferimenti normativi e note a commento dell'esattore

Annapaola Ferri - 7 febbraio 2013

Il legislatore ha previsto espressamente, nell'ambito dell'articolo 1, commi da 537 a 543, della legge 24 dicembre 2012, numero 228 (Legge di stabilità 2013, pubblicata nel Supplemento ordinario numero 212 alla Gazzetta Ufficiale numero 302 del 29.12.2012) la sospensione immediata dell'attività di riscossione in caso di presentazione di una dichiarazione del debitore effettuata ai sensi di quanto previsto nelle stesse disposizioni. Comma 537 - A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge, gli enti e le società incaricate per la riscossione dei tributi, di seguito denominati «concessionari per la riscossione», sono tenuti a sospendere immediatamente ogni ulteriore [ ... leggi tutto » ]

Opposizione a cartella esattoriale originata da crediti per contributi previdenziali o premi assicurativi

Andrea Ricciardi - 27 febbraio 2011

In materia di contributi e premi, in applicazione dell'articolo 32-bis del decreto legge numero 185/2008, convertito con modificazioni dalla legge numero 2/2009 Richiesta di informazioni e di riesame del ruolo in autotutela Per questa cartella di pagamento è possibile chiedere informazioni all'ente impositore (indicato nell'intestazione della pagina relativa al "Dettaglio degli addebiti"). All'ente impositore potrà, inoltre, essere presentata istanza di riesame per chiedere l'annullamento del ruolo. Ricordare sempre che l'istanza in autotutela non interrompe né sospende i termini per proporre l'eventuale ricorso. Il responsabile del procedimento di iscrizione a ruolo è il Direttore della Direzione/Ufficio, indicato nell'intestazione della pagina relativa al [ ... leggi tutto » ]

Cartella esattoriale originata dal mancato o insufficiente pagamento di sanzioni amministrative

Andrea Ricciardi - 29 luglio 2010

Per questo tipo di cartella esattoriale è possibile chiedere informazioni all'ente impositore che ha emesso la sanzione amministrativa. L'ente impositore è indicato nell'intestazione della pagina relativa al "Dettaglio degli addebiti". A tale ente impositore potrà, inoltre, essere presentata istanza di riesame per chiedere l'annullamento della sanzione amministrativa e del relativo ruolo; l'istanza non interrompe né sospende i termini di proposizione dell'eventuale ricorso. Il responsabile del procedimento di iscrizione a ruolo è il soggetto indicato nell'intestazione della pagina relativa al "Dettaglio degli addebiti". [ ... leggi tutto » ]



Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca