cartella esattoriale ed eredità


Multa da parte degli enti lavoro e finanza per presidente associazione

Lilla De Angelis - 29 Ottobre 2012


Il presidente di una associazione non riconosciuta ha subito una verifica da parte degli enti lavoro e finanza ed ha acquisito una cospicua multa. Se il presidente non ha beni mobili nè immobili, a chi ci si rivolgerà per il pagamento della stessa (diverse decine di migliaia di euro)? Gli eredi del presidente sono coinvolti? [ ... leggi tutto » ]


Eredità e debiti tributari

Antonella Pedone - 10 Gennaio 2012


Il chiamato eredita i debiti tributari solo al momento dell'accettazione dell'eredità. I soggetti “chiamati” ad accettare l'eredità non rispondono dei debiti tributari del defunto. Tale obbligo sorge solamente quando il "chiamato" accetta l'eredità (in modo espresso oppure in modo tacito per facta concludentia). Solo al momento dell'accettazione, infatti, si acquista la qualità di "erede", sia in relazione ai crediti che ai debiti. In proposito la Cassazione ha precisato che “grava sull'amministrazione finanziaria creditrice del de cuius l'onere di provare l'accettazione dell'eredità da parte del chiamato, per potere esigere l'adempimento dell'obbligazione del suo dante causa” (Cassazione, ordinanza del 13 ottobre 2010, [ ... leggi tutto » ]


Equitalia e tutela futura abitazione in eredita’

Simone di Saintjust - 12 Febbraio 2011


Sono all'esasperazione sono annualmente tartassato da cartelle Equitalia . sto pagando oramai da 4 anni sempre a rate , ho già perso la mia abitazione svenduta per poter pagare ma sembra un vortice .Ora il lavoro non va benissimo sono Agente di Commercio ,sono sposato ( mia moglie lavora nelle case non in regola) ho un figlio di 6 anni, facciamo molta fatica ad arrivare a fine mese . Ad oggi sono sempre riuscito a tappare le falle...ma ho paura che continuando di questo passo dovrò mollare.Per via di troppe rate non sono riuscito a pagare il modello Unico del [ ... leggi tutto » ]


Debiti di figli minorenni

Simone di Saintjust - 11 Agosto 2010


Ho ricevuto una cartella esattoriale intestata a mia figlia che ha solo 8 anni, sono tutti i debiti lasciati dal padre, morto quasi 5 anni fa con cui non ero sposata, ma solo convivevo e che ha riconosciuto la bambina. Devo rispondere io di questa cartella esattoriale? E se non pagassi che cosa succederebbe? Chi mi può chiarire la situazione legale/ fiscale mia e di mia figlia? Per i chiamati all'eredità minorenni la legge prevede obbligatoriamente l'accettazione con beneficio di inventario Quando la piccola compirà la maggiore età potrà accettare o rinunciare all'eredità lasciata dal padre, ivi comprese le cartelle [ ... leggi tutto » ]


Tre anni fa ho acquistato la casa popolare dove risiedo che per legge non posso rivendere per 10 anni

Loredana Pavolini - 30 Settembre 2008


Salve, sono Michela ed ho un problema: tre anni fa ho acquistato la casa popolare dove risiedo che per legge non posso rivendere per 10 anni. Ora sono malata e mio figlio, legittimo erede di questa casa è pieno di debiti con esatri. Ho chiesto di poter intestare la casa a mio nipote(figlio di mia figlia deceduta), per evitare al momento della mia morte il pignoramento per saldare i debiti di mio figlio ma il permesso mi è stato negato.  Ora chiedo a lei se mi è possibile fare testamento e destinare questa casa, comprata con tanti sacrifici, a mio [ ... leggi tutto » ]