camere di commercio - servizi



Cambiale e protesto per pagare un corso di formazione

Lilla De Angelis - 7 Novembre 2012


Nel 2008 sono stato protestato per una cambiale fatta per pagare un corso di formazione. Ora vorrei pagare il debito con gli interessi, ma la società che gestiva il corso di formazione è in liquidazione dal 2010. Cosa posso fare per risolvere il problema? [ ... leggi tutto » ]


Come evitare la pubblicità di cambiali protestate

Andrea Ricciardi - 12 Ottobre 2012


Per una rocambolesca serie di equivoci, alla fine di marzo, quattro delle consuete cambiali che pago oramai da anni, sono state protestate dal notaio. Ho provveduto subito a regolalizzarle con bonifici bancari, e, preoccupatissima per gli effetti del protesto, mi sono recata presso la camera di commercio, la quale mi ha detto che se presento i titoli originali e le liberatorie dei creditori entro e non oltre il 20 maggio, loro non renderebbero pubblico il protesto. Ma, pur avendo avuto da parte dei miei fornitori, la massima disponibiltà e comprensione, tutti sono unanimi a dire che il termine che mi [ ... leggi tutto » ]


Cambiali non pagate e segnalazione in rip

Genny Manfredi - 10 Ottobre 2012


Io ho delle cambiali in sospeso che per ora non posso pagare e rispettarne la scadenza e quindi ho paura che le protesteranno e che sarò segnalato al RIP. Siccome io forse mi stabilirò in Francia, vorrei sapere se il RIP è una cosa che vale a livello europeo e quindi potrà vedermi come cattivo pagatore anche un qualsiasi francese, oppure se vale solo per l'Italia.... [ ... leggi tutto » ]


Protesti – come procedere d’urgenza per la cancellazione

Antonella Pedone - 9 Giugno 2012


Il debitore protestato può adire il giudice ordinario per chiedere in via d'urgenza la cancellazione di protesti Le Sezioni unite della Corte di Cassazione hanno per la prima volta dato un'indicazione uniforme sull'esatta interpretazione ed applicazione dell'articolo 4 della Legge numero 77/55 (come riformato dalla Legge numero 235/00) relativamente al procedimento di cancellazione del protesto dal RIP. nonchè sulla definizione della posizione giuridica in capo al soggetto protestato interessato alla cancellazione del proprio nominativo. Nel caso in questione si è arrivati alla sentenza di accoglimento del ricorso del soggetto protestato da parte del giudice di pace, poi confermata in appello [ ... leggi tutto » ]


Radiografia del debitore – qualità di credito e garanzie attraverso la consultazione delle banche dati

Stefano Iambrenghi - 5 Giugno 2012


Quali informazioni possono essere acquisite dai creditori attraverso la consultazione di banche dati pubbliche e private, per l'analisi della solvibiltà di chi richiede il prestito (e degli eventuali fideiussori) e per la valutazione dei beni che possono essere offerti in garanzia? L'articolo cerca di rispondere a questo interrogativo passando in rassegna gli archivi ufficiali e le informazioni in essi contenute la cui consultazione può decidere o negare la concessione di un prestito e può consentire la messa a punto di strategie efficaci di riscossione coattiva nei confronti del cattivo pagatore o dei suoi garanti. Informazioni sul rimborso del credito, che [ ... leggi tutto » ]