diritto di rivalsa su assicurato rc auto


Sinistro senza assicurazione » come funziona il recupero crediti del fgvs

Eleonora Figliolia - 17 Dicembre 2013


Il Fondo di Garanzia per le Vittime della Strada (FGVS), costituito presso Consap ai sensi dell'art 283, 1° comma, del Codice delle Assicurazioni, provvede tra l'altro a rimborsare alle Imprese Designate gli indennizzi da queste ultime corrisposte per sinistri causati dalla circolazione di veicoli e natanti non coperti da assicurazione obbligatoria (articolo 283, comma 1, lettera b del Codice delle assicurazioni private). A seguito di tale rimborso, il Fondo si surroga nell'azione di regresso da esperire nei confronti dei responsabili dei suddetti sinistri, e attraverso Equitalia Sud procede al recupero degli indennizzi pagati. Per i sinistri causati da altre fattispecie [ ... leggi tutto » ]


Mettersi alla guida con calzature aperte o a piedi nudi » che dice la legge?

Andrea Ricciardi - 8 Ottobre 2013


Non esiste più alcun divieto dal 1993 circa l'uso di calzature di tipo aperto (ciabatte, zoccoli, infradito) durante la guida di un veicolo. Inoltre, non è nemmeno è vietato guidare a piedi nudi. Secondo le norme che regolano la guida delle autovetture, il conducente deve autodisciplinarsi nella scelta dell'abbigliamento e degli accessori al fine di garantire un'efficace azione di guida con i piedi come, appunto, accelerazione, frenata e uso della frizione. Il codice della Strada: ben 240 articoli. Ma nemmeno uno che vieti la guida con le infradito o con tacchi vertiginosi: nella normativa, infatti, non c'è traccia di prescrizioni [ ... leggi tutto » ]


Prescrizione » impresa designata da fgvs ha dieci anni per esercitare il diritto di rivalsa

Piero Ciottoli - 5 Luglio 2013


L'impresa designata dal Fondo di garanzia delle vittime della strada ha dieci anni per per esercitare il diritto di rivalsa nei confronti di chi causò il sinistro senza essere assicurato, prima dell'intervento della prescrizione » Sentenza Cassazione L'azione del F.G.V.S. (fondo garanzia vittime strada) nei confronti del non assicurato, non è soggetta al termine di prescrizione biennale, ma all'ordinario termine di prescrizione decennale. Lo ha sancito la Corte di Cassazione la quale, con la pronuncia 15303/13, ha stabilito che: L'impresa designata dal Fondo di garanzia per la vittime della strada, che agisca ai sensi dell'articolo 29 della legge numero 990/1969 [ ... leggi tutto » ]


Rc auto – il diritto di rivalsa

Giovanni Napoletano - 13 Maggio 2012


In caso di sinistro stradale, l'assicurazione può rivalersi contro l'assicurato in caso di gravi violazioni ("diritto di rivalsa")  La rivalsa è un diritto delle compagnie di assicurazione che, dopo aver pagato il risarcimento danni alle terze persone coinvolte in un incidente, possono chiedere al proprio assicurato, un rimborso qualora sussistono le gravi violazioni del Codice della Strada. Ad esempio, giustificano la rivalsa le seguenti circostanze: la guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di sostanze stupefacenti (o di psicofarmaci); la violazione delle norme di carico del veicolo; la revisione scaduta o la guida con patente scaduta. È possibile, tuttavia, [ ... leggi tutto » ]