Discussioni sull'argomento » beni in regime di comunione e di separazione



I forum di indebitati.it Tag del topic: beni in regime di comunione e di separazione

Atto di precetto alla moglie (in separazione dei beni) per acquisto a rate di un Folletto – Il marito è comunque obbligato al rimborso?

E' arrivato un atto di precetto da parte di Vorwerk Folletto per totali 700 euro a mia moglie che sottoscrisse il contratto: sul precetto c'è anche il mio cognome però solo quello senza il nome perché all'epoca il venditore volle sapere da mia moglie il cognome da sposata, io non firmai nulla e nessun mio documento fu dato anche perché ero assente.

1 Marzo 2020

domanda di Pinus

risposta di Ludmilla Karadzic

E’ possibile il pignoramento del conto corrente della moglie in regime di separazione dei beni per debiti personali del marito?

E' possibile il pignoramento del conto corrente di mia moglie (siamo in separazione beni) dove bonifico tempestivamente il mio stipendio ogni volta che lo ricevo?

18 Gennaio 2020

domanda di Mario Rossi

risposta di Giorgio Valli

Coinvolgimento del coniuge del debitore esattoriale in azioni esecutive avviate da Agenzia delle Entrate Riscossione

Debito totale mia attività euro 100 mila circa con enti fiscali dello stato: separazione beni registrata su atto matrimonio redatto da notaio nel 1976, non vivo ufficialmente in casa coniugale intestata a mia moglie e figlia sposata da oltre 10 anni.

3 Novembre 2019

domanda di boteropitt

risposta di Carla Benvenuto

Riscossione coattiva per debiti esattoriali riconducibili al mancato versamento di tributi locali

Sposato con 2 figli conviventi, 150 mila euro di debiti esclusivamente con ADER, proprietario di 2 immobili, di cui uno ipotecato.

24 Ottobre 2019

domanda di Salvatore Guadagno

risposta di Annapaola Ferri

Pignoramento su bene di uno dei coniugi in separazione legale

Ci siamo sposati in comunione dei beni, a causa di problemi con il mio lavoro abbiamo fatto separazione legale: non la abbiamo mai trascritta, abbiamo continuato a vivere sempre alla stessa maniera come sposati tant'è che i nostri figli non sanno nulla perché doveva essere solo una eventuale salvaguardia, Successivamente abbiamo acquistato un immobile con mutuo interamente intestato a mia moglie, sono sorti problemi di pagamento hanno pignorato la casa e potrebbe andare all'asta, se avviene ho il diritto di avere il 50% del ricavato dalla vendita in qualità di coniuge non debitore ?

3 Ottobre 2019

domanda di Romano Piero

risposta di Marzia Ciunfrini

Scioglimento della comunione legale fra coniugi che detengono quota di un appartamento in comproprietà con l’occupante

Sono comproprietaria di un appartamento per 2/3 mentre 1/6 è di mia sorella e il restante 1/6 è di mio cognato (acquisito in comunione di beni con mia sorella dalla quale si è divorziato): ora mentre erano sposati mi è stato concesso il comodato d'uso gratuito senza scadenza.

27 Marzo 2019

domanda di camilla

risposta di Piero Ciottoli

Separazione legale – Per quali debiti sottoscritti dall’altro coniuge durante la convivenza potrebbe essere chiamato a rimborsare il coniuge separato non debitore?

Il sottoscritto è separato di fatto da due anni e mezzo ed ha avviato la separazione giudiziale: sapendo che l'altro coniuge ha molti debiti (sostanzialmente per multe, bollo e assicurazione macchina personale e altro per lo più debiti di carattere personale) trovandosi in una situazione di comunione dei beni e considerando che l'altro coniuge lavora ma ha un basso reddito, in caso di separazione giudiziale quali debiti o in quale percentuale questi possono ricadere sul sottoscritto.

14 Febbraio 2019

domanda di Alex

risposta di Carla Benvenuto

Prestiti dilapidati da mio marito nel gioco d’azzardo – Può servire la separazione dei beni?

Io e mio marito siamo cittadini comunitari sposati in italia con la comunione dei beni: un paio di giorni fa è arrivato tramite posta un foglio della findomestic dove c'era scritto che mio marito ha fatto un prestito personale a mia insaputa.

16 Gennaio 2019

domanda di Irina

risposta di Annapaola Ferri

Diritti del coniuge non debitore a seguito di espropriazione di in un bene in regime di comunione

Coniugi sposati in regime di comunione dei beni, uno solo dei due coniugi ha debiti verso il fisco per INPS e IRPEF dichiarati ma non pagati, i coniugi possiedono una casa, cointestata, acquistata dopo il matrimonio, la casa non è di residenza.

6 Novembre 2018

domanda di Gianni S.

risposta di Annapaola Ferri

Può il coniuge coinvolgermi nel pagamento di una retta che riguarda sua madre, ricoverata in una casa di riposo?

Con la mia nuova compagna abbiamo intenzione di sposarci in separazione dei beni.

16 Ottobre 2018

domanda di giorgio_2

risposta di Ludmilla Karadzic

Stai visualizzando 10 topic - dal 1 al 10 (di 13 totali)