Prassi da seguire dopo il decesso di un familiare - Inumazione o tumulazione

La scelta della modalità di sepoltura andrà esplicitamente richiesta all'impresa funebre.

Per inumazione si intende il seppellimento sotto terra, mentre la tumulazione prevede che il feretro venga chiuso e murato dentro un apposito loculo concesso in proprietà privata o in concessione dal cimitero stesso per una durata di tempo limitata e rinnovabile.

La scelta comporta diverse caratteristiche della bara che accoglierà le spoglie del defunto.

Si ricorda che, in caso di tumulazione, il periodo minimo di permanenza sotto terra del feretro è di dieci anni, trascorso il quale la salma verrà esumata per controllare l'avvenuta mineralizzazione del cadavere, ossia la totale decomposizione dei tessuti.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca