SUCCESSIONE - ACCERTAMENTI E SANZIONI

In caso di irregolarità formali (errori sui dati o mancanza di uno o più allegati) ne darà avviso al contribuente chiedendo di regolarizzarsi entro 60 giorni. La mancata regolarizzazione comporterà la nullità della dichiarazione, ovvero la stessa si intenderà come mai presentata.

Se invece l'ufficio ritenesse la dichiarazione incompleta o infedele (mancata indicazione di alcuni beni ereditati, valori indicati in misura minore o non conformi, oneri e passività inesistenti, etc.etc.) potrebbe provvedere alla sua rettifica ed alla liquidazione dell'eventuale maggiore imposta.

La rettifica dev'essere notificata con apposito avviso entro due anni dalla notifica del primo avviso di liquidazione.

In caso di omessa dichiarazione (anche di quella sostitutiva o integrativa) l'accertamento d'ufficio con liquidazione -o riliquidazione- dell'imposta dovuta può avvenire entro cinque anni dalla scadenza del termine per la presentazione della dichiarazione omessa.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

  • mix 14 novembre 2008 at 20:37

    che cosa si intende per inventario?
    posate, sedie, lenzuola…

  • karalis 12 settembre 2008 at 22:37

    Ringrazio vivamente per la descrizione dettagliata dei
    quesiti rigurdanti “la successione”
    E stato un aiuto prezzioso e illuminante.

    grazie
    bruno

    Commento di Anonimo | Venerdì, 12 Settembre 2008

    La dott.ssa Sabelli è famosa nel web per le sue ottime guide, scritte in modo chiaro, semplice ma al contempo rigoroso.

    Mi associo a te, anonimo, nel ringraziarla.

  • Anonimo 12 settembre 2008 at 22:17

    Ringrazio vivamente per la descrizione dettagliata dei
    quesiti rigurdanti “la successione”
    E stato un aiuto prezzioso e illuminante.

    grazie
    bruno

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca