Strumenti deflativi nel contenzioso fiscale - Come fare la pace con il fisco ed ottenere uno sconto sulle sanzioni

Per evitare il contenzioso tributario e sottrarsi a lunghi e costosi giudizi, esistono diversi istituti amministrativi: i cosiddetti strumenti deflativi del contenzioso. Si tratta, sostanzialmente, di accordi tra contribuenti e ufficio attraverso i quali si trova una soluzione economicamente vantaggiosa per entrambe le parti.

Il contribuente può fruire, inoltre, della riduzione delle sanzioni amministrative.

strumento deflativo del contenzioso tributario a quale scopo utilizzarlo
autotutela
per far rilevare un errore dell'Amministrazione e ottenerne la correzione
acquiescenza
per definire un atto e pagare sanzioni ridotte
conciliazione giudiziale
per porre fine a un contenzioso giudiziale aperto e avere uno sconto sulle sanzioni
accertamento con adesione
per concordare le imposte dovute e ottenere la riduzione delle sanzioni
adesione all'invito al contraddittorio
per definire la propria posizione fiscale ancor prima di ricevere un accertamento e fruire di un notevole risparmio sulle sanzioni
adesione ai processi verbali di constatazione
per definire la propria posizione fiscale ancor prima di ricevere un accertamento e fruire di un notevole risparmio sulle sanzioni

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su strumenti deflativi nel contenzioso fiscale - come fare la pace con il fisco ed ottenere uno sconto sulle sanzioni. Clicca qui.

Stai leggendo Strumenti deflativi nel contenzioso fiscale - Come fare la pace con il fisco ed ottenere uno sconto sulle sanzioni Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 22 agosto 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria accertamento con adesione Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca