Indice del post strisce pedonali inutilizzate e investimento - responsabilità pedone?

Ho bisogno di alcune informazioni: due settimane fa, mentre mi apprestato a tornare dal lavoro col mio scooter, un sh150, ho accidentalmente investito una signora, fuori dalle strisce pedonali. Rimanendo nella mia corsia, ho superato un furgone parcheggiato in doppia fila, non accorgendomi che subito dopo, la donna stava attraversando. Ho frenato ed urlato per evitare l'impatto, ma, anche se andavo a velocità moderata, la distanza tra me e la signora era troppo ravvicinata, e non è servito a nulla. Le strisce pedonali erano posizionate poco più in là, ma la donna ha attraversato comunque dove non vi erano. [ ... leggi tutto » ]

Proprio su questo argomento ci sono degli importanti aggiornamenti. Infatti, la Corte di Cassazione, con una recentissima sentenza, la numero 5399 del 5 marzo 2013, ha stabilito che: È compito del giudice di merito valutare la sussistenza delle eventuali rispettive responsabilità, tenendo presente che l’accertamento della colpa del conducente investitore non esclude, di per sé, quella del pedone, cosi come la dimostrazione della colpa di quest’ultimo non consente di ritenere pacifica l’assenza di colpa del conducente. La previsione secondo cui i pedoni che si accingono ad attraversare la carreggiata in zona sprovvista di attraversamenti pedonali devono dare la precedenza [ ... leggi tutto » ]

22 marzo 2013 · Tullio Solinas

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Sinistro stradale con investimento » Quando il pedone non ha ragione
In un sinistro stradale, qualora venga investito un pedone, quest'ultimo, non sempre ha ragione. Il pedone non ha sempre ragione: anche lui può avere colpa (in tutto in parte) in un incidente stradale nel quale viene investito e tutto dipende da dove e come attraversa la strada. Questo, in sintesi, ...
Investimento pedonale e responsabilità del pedone
Nel caso di investimento pedonale, è esclusa la responsabilità del veicolo investitore quando il pedone si immette improvvisamente sulla strada, rendendo impossibile ogni manovra di emergenza. La Cassazione, con una recentissima sentenza, ha affermato l'esclusiva responsabilità del pedone nel caso in cui quest'ultimo, pur sulle strisce pedonali, aveva attraversato la ...
Quando ricorre la responsabilità esclusiva del pedone investito da un veicolo
Nel caso di investimento di un pedone da parte di un veicolo, il codice civile pone a carico del conducente una presunzione di colpa. Per vincere tale presunzione il conducente ha l'onere di provare che il pedone abbia tenuto una condotta anomala, violando le regole del codice della strada e ...
Investimento del pedone - Quando c'è concorso di colpa
E' principio più volte affermato in giurisprudenza quello in forza del quale il conducente di un veicolo è tenuto a vigilare al fine di avvistare il pedone, anche quando questi eventualmente si impegni nell'attraversamento senza utilizzare le apposite strisce. Da ciò consegue che, nel caso di investimento di un pedone, ...
La presunzione del concorso di colpa dei conducenti in caso di sinistro fra veicoli
L'articolo 2054 comma 2 del codice civile prevede che nel caso di scontro tra veicoli si presume, fino a prova contraria, che ciascuno dei conducenti abbia concorso ugualmente a produrre il danno subito dai singoli veicoli. Nel caso di scontro tra due veicoli si presume, fino a prova contraria, che ...

Spunti di discussione dal forum

Multa da ausiliario del traffico
Ho preso una multa nelle strisce blu il giorno 21 corrente mese, in parcheggio sito in Roma nelle vicinanze di Porta Pia. Premesso che ero senza titolo di pagamento a causa di brevissima consegna da effettuare e quindi colpevole mi da fastidio il fatto che di parcheggi blu erano disponibili…
Concorso di colpa e rimborso assicurazione
La scorsa settimana, mentre attendevo di entrare in un parcheggio, sono stato urtato da un'auto che usciva dal parcheggio di fronte in retromarcia. Essendo chiara la dinamica, avendo avuto una buona impressione dell'altro conducente, essendo lontano dalla mia residenza e non avendo modulo per la constatazione amichevole, ho pensato di…
Multa per divieto di sosta (auto su marciapiede) accertata da ispettore Azienda Trasporti Milanese (ATM) – Devo pagarla o posso fare ricorso?
Avrei bisogno di capire se posso fare un ricorso al giudice di pace per aver ricevuto una multa per auto parcheggiata su marciapiede da parte di un ispettore A.T.M (ex comma 133 legge 1997). Preciso che la macchina era parcheggiata accanto ad auto posteggiate regolarmente all'interno delle strisce gialle, ma…
Sinistro con pedone con foglio rosa per guidare – Cosa accade ora?
Circa quattro mesi fa, mentre tornavo da lavoro guidando il mio scooter sh 300 su una via di Roma, ho accidentalmente investito un pedone (non ho fatto in tempo a frenare e la persona in questione è apparsa improvvisamente da dietro un camion). La signora investita si è fatta trasportare…
Avviso bonario per multa ingiusta in seguito a sosta su strisce blu – Posso fare qualche cosa oppure bisogna pagare?
Nell'agosto 2014 mi hanno fatto una multa gli ausiliari del traffico nel comune di Aosta. I fatti si sono svolti in questo modo: parcheggiato auto, strisce a pagamento, scendo per pagare ma non ho moneta, vado in un negozio per cambiare i soldi, ritorno alla macchina e c' è la…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post strisce pedonali inutilizzate e investimento - responsabilità pedone?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Strisce pedonali inutilizzate e investimento - Responsabilità pedone? Autore Tullio Solinas Articolo pubblicato il giorno 22 marzo 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?