Sovraindebitamento - richiesta di aiuto

Mi trovo nella seguente situazione: io sono dipendente a tempo indeterminato con busta paga di 1300 euro circa con cessione del quinto di 300 euro (con un debito residuo di circa 30000 euro per altri 8 anni e mezzo), mia moglie è dipendente a tempo indeterminato con busta paga da 800 euro. Ho un prestito con Fiditalia con residuo di circa 4000 euro con rate da 219 euro che non pago da 3 mesi, ho un finanziamento con citifin con residuo di circa 20000 con rate da 469 euro che non pago da due mesi, ed in più ho 5 carte revolving (fra me e mia moglie) per un totale di circa 20000 euro che non pago da due mesi.

In più sulla casa in cui viviamo con i nostri due figli grava un muto con debito residuo di circa 190000 euro (valore immobile circa 240000 euro) che ha due rate arretrate.Ho anche un'automobile a me intestata (valore circa 2000 euro) ed uno scooter (sempre intestato a me del valore di 1500 euro).Al momento , anche leggendo nel forum, ho deciso di continuare a pagare il mutuo cercando entro i prossimi mesi di rientrare anche delle rate in arretrato e di pagare le finanziarie tramite bollettini postali (ho bloccato i Rid in banca) a seconda della disponibilità (quindi una volta l'una ed una volta l'altra).

La situazione si è purtroppo aggravata dalla fine dell'anno , in quanto sino a Novembre 2010 ho sempre pagato tutto regolarmente. Ora ho abbassato di molto il mio tenore di vita e vorrei estinguere i vari finanziamenti uno alla volta piuttosto che continuare a pagera in maniera randomica tenendoli tutti in vita , è questo il modo più giusto per cercare di rientrare dal debito, e sopratutto cosa rischio ?

La strategia non è sbagliata, ma nel caso in questione il monte debitorio e il numero di creditori è troppo elevato per sperare nel successo dell'operazione. In altre parole, prima che Lei finisca di pagare il primo finanziamento, gli altri potrebbero già esserLe saltati addosso.

Secondo me nel Vostro caso sarebbe più conveniente tentare di vendere l'immobile, e con la liquidità residua cercare di saldare (a saldo e stralcio) il saldabile, per poi andare a vivere in affitto.

Il pericolo è di vedersi mettere un'ipoteca di secondo grado sull'immobile, complicando alquanto la questione. Ovviamente l'altro rischio è quello del pignoramento del quinto dello stipendio, sempre in agguato quando si ha un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

5 marzo 2011 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Sovraindebitamento » Un aiuto per chi non ce la fa più
Sovraindebitamento: nel nostro paese, purtroppo, questo fenomeno sta crescendo e coinvolge sempre di più le famiglie italiane. Ma forse, qualcosa, in senso positivo, si sta muovendo. Le storie sono molteplici: si va dal consumatore costretto a rivolgersi alla finanziaria per pagare il conguaglio di una bolletta fino al lavoratore dipendente ...
Accordo a saldo stralcio in caso di leasing
Il leasing è la tipologia di credito con la quale è più difficoltoso arrivare a transare un saldo e stralcio, in quanto la società erogante ha il coltello dalla parte del manico, costituito dalla possibilità di recuperare il bene velocemente - e se il debitore rifiuta di riconsegnarlo c'è la ...
Le agenzie di debito o (se più vi piace) le debt agency - sono utili al debitore o solo a loro stesse?
Da un pò di tempo si diffondono, anche in Italia,  le agenzie che promettono di liberare dai debiti. Spesso indicate con il temine anglofono ed intrigante di "debt agency". In questo articolo cercheremo di spiegare cosa fanno queste agenzie e se veramente possono risultare utili a cattivi pagatori e protestati. ...
Concordato con i creditori - la legge sul sovraindebitamento in aiuto dei debitori
La prima parte del decreto legge - Capo I, articoli da 1 ad 11 - si occupa delle disposizioni in materia di composizione delle crisi da sovraindebitamento, ed è dedicata alle definizioni generali ed, in particolare, all'individuazione della casistica e dei soggetti interessati al provvedimento legislativo, finalizzato a trovare una ...
Accordo a saldo stralcio e liberatoria per cancellazione dalla CRIF - errori da non commettere
Sono stata segnalata al CRIF come cattiva pagatrice (ho saltato 4 rate da pagare) ma poi ho liquidato tutto alla società finanziaria in un unica soluzione, (questi mi avevano assicurato che non ero stata segnalata) ebbene dopo 1 anno mi è arrivato un avviso di pagamento di 161.00 euro per ...

Spunti di discussione dal forum

Informazioni su legge 3/2012 – Disposizioni in materia di composizione delle crisi da sovraindebitamento
Vorrei porre alcune domande sulla possibilità di accedere alla legge sul sovraindebitamento, della quale trovo poche informazioni: devo rivolgermi al Tribunale? Su internet trovo parecchie associazioni, ma io, purtroppo, non dispongo di possibilità economiche. Nel caso si pagherebbe molto anche rivolgendomi direttamente al Tribunale? La mia intenzione sarebbe quella di…
Decreto ingiuntivo per una causa persa ma non ho soldi – Posso accedere alle procedure di sovraindebitamento?
Ho perso una causa per decreto ingiuntivo con una finanziaria a cui dovrei dare circa 30 mila euro (21 mila circa in solido a me e mia moglie ed il residuo solo a me) Purtroppo nel 2012 non ho più svolto trasferte per l'azienda privata per cui lavoro per cui…
Recupero crediti e denuncia per truffa
Mi trovo in una situazione di sovraindebitamento: su uno stipendio netto di 1350 euro ho una cessione del quinto più delega con Findomestic per l'ammontare di 300 euro; un finanziamento sempre con Findomestic con rata da 150 mensili; una mastercard della mia banca con rata da 150 mensili per un…
Ho chiesto la rottamazione ad Equitalia ma non riuscirò a pagare le 5 rate con cui è possibile dilazionare il debito – Come evitare che mi pignorino il quinto dello stipendio?
Ho un debito con Equitalia di circa 45 mila euro, di una attività andata male e ora chiusa. Adesso sono dipendente a tempo indeterminato con uno stipendio di 1250 euro circa, del quale detratte spese di affitto e bollette mi rimangono si e no 450 euro. Poco ma che comunque…
Recupero crediti e proposta di cambializzare il debito
Io sono in cassa integrazione (cigs) da oltre un anno, mia moglie non lavora e ho un figlio che ha 16 anni e va a scuola. Da circa 8 mesi non riesco più a pagare le rate di un prestito e di una carta di debito/credito per un ammontare di…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sovraindebitamento - richiesta di aiuto. Clicca qui.

Stai leggendo Sovraindebitamento - richiesta di aiuto Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 5 marzo 2011 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria contratti di prestito microcredito e usura e sovraindebitamento - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info