Sospensione rate mutuo - requisiti e procedura

Requisiti per la sospensione del pagamento delle rate del mutuo prima casa

I titolari di un mutuo contratto per l'acquisto della prima casa possono beneficiare della sospensione del pagamento delle rate al verificarsi di situazioni di temporanea difficoltà, destinate ad incidere negativamente sul reddito complessivo del nucleo familiare.

  1. Può presentare domanda il proprietario di un immobile adibito ad abitazione principale, titolare di un mutuo contratto per l'acquisto dello stesso immobile non superiore a 250.000 euro e in possesso di indicatore ISEE non superiore a 30.000 euro.
  2. Il mutuo deve inoltre essere in ammortamento da almeno 1 anno al momento della presentazione della domanda e, in caso di ritardo nel pagamento delle relative rate, il ritardo non deve essere superiore a 90 giorni consecutivi.
  3. In caso di mutuo cointestato è sufficiente che le condizioni di cui sopra (proprietà dell'immobile, titolarità del mutuo e ISEE non superiore a 30.000 euro), indicate al punto A del modulo di domanda, sussistano nei confronti anche di uno soltanto dei mutuatari. In tal caso, la sospensione del mutuo verrà comunque accordata per l'intera rata ma gli altri cointestatari dovranno fornire il proprio assenso alla sospensione del mutuo sottoscrivendo il riquadro 3 del modulo di domanda.
  4. In caso di morte del mutuatario, la domanda può essere presentata dal cointestatario del mutuo o dall'erede subentrato nell'intestazione del mutuo che risulti in possesso di tutti i 3 requisiti di cui al punto A del modulo di domanda. (L'erede che presenti la domanda dovrà avere accettato l'eredità e trasferito nell'immobile oggetto del mutuo la sua residenza e dovrà presentare la dichiarazione ISEE relativa alla propria situazione economica).

Eventi al verificarsi dei quali è possibile sospendere il pagamento delle rate del mutuo prima casa

Gli eventi che consentono di fruire del beneficio della sospensione del pagamento delle rate del mutuo prima casa devono essersi verificati successivamente alla stipula del contratto di mutuo e nei tre anni antecedenti la richiesta di accesso al beneficio.

  1. Nei casi di perdita del rapporto di lavoro subordinato - sia a tempo determinato che a tempo indeterminato - (ad eccezione delle ipotesi di risoluzione consensuale, di risoluzione per limiti di età con diritto a pensione di vecchiaia o di anzianità, di licenziamento per giusta causa o giustificato motivo soggettivo, di dimissioni del lavoratore non per giusta causa) con attualità dello stato di disoccupazione.
  2. Nei casi di perdita dei rapporti di lavoro parasubordinato (di cui all'articolo 409, numero 3 del codice di procedura civile), da parte dell'intestatario o di uno dei cointestatari del contratto di mutuo con attualità dello stato di disoccupazione.
  3. In caso di insorgenza di condizioni di non autosufficienza ovvero handicap grave dell'intestatario o di uno dei cointestatari del contratto di mutuo.

Procedura di presentazione dell'istanza per la sospensione del pagamento delle rate del mutuo prima casa

La domanda va compilata su questo modulomodello di istanza per la sospensione del pagamento delle rate del mutuo ex fondo solidarietà prima casa

Deve essere presentata alla banca presso la quale è in corso di ammortamento il mutuo, unitamente alla seguente documentazione:

Inoltre il richiedente dovrà presentare la seguente documentazione:

  1. In caso di cessazione del rapporto di lavoro subordinato, con attualità dello stato di disoccupazione:
    1. In caso di rapporto a tempo indeterminato, lettera di licenziamento ovvero documentazione attestante le dimissioni da lavoro per giusta causa;
    2. In caso di rapporto a tempo determinato, copia del contratto nonché eventuali comunicazioni interruttive del rapporto;
  2. In caso di cessazione del rapporto di lavoro di cui all'articolo 409 numero 3 del codice di procedura civile, con attualità dello stato di disoccupazione copia del contratto nonché eventuali comunicazioni interruttive del rapporto.
  3. In tutti i casi di dimissioni per giusta causa:
    1. sentenza giudiziale o atto transattivo bilaterale, da cui si evinca l'accertamento della sussistenza della giusta causa che ha comportato le dimissioni del lavoratore;
    2. lettera di dimissioni per giusta causa con il riconoscimento espresso da parte del datore di lavoro della giusta causa che ha comportato le dimissioni del lavoratore ovvero lettera di dimissioni unitamente all'atto introduttivo del giudizio per il riconoscimento della giusta causa.
  4. In caso di insorgenza di condizioni di non autosufficienza o handicap grave dell'intestatario o di uno dei cointestatari del contratto dei mutuo certificato rilasciato dall'apposita commissione istituita presso l'ASL competente per territorio che qualifichi il mutuatario quale portatore di handicap grave (articolo 3, comma 3, legge 104/1992) ovvero invalido civile (da 80% a 100%).

La banca, acquisita la documentazione prevista e verificatane la completezza e la regolarità formale, inoltrerà telematicamente la domanda a Consap.

Una volta effettuata la registrazione della domanda e acquisito il numero identificativo della nuova pratica, la banca dovrà inviare - entro i successivi 10 giorni lavorativi - tutta la documentazione obbligatoria in funzione dell'evento causa per il quale si richiede la sospensione.

Acquisita la documentazione Consap, quale gestore del Fondo, darà esito all'istruttoria entro 15 giorni lavorativi. La decisione verrà comunicata alla Banca e l'eventuale rigetto dovrà essere specificamente motivato. La banca sarà tenuta a comunicare anche al mutuatario la motivazione del rigetto.

23 aprile 2013 · Ornella De Bellis


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Fondo garanzia mutui prima casa » Come ottenere la sospensione del pagamento delle rate del mutuo
Da Ottobre 2014 è partito il nuovo fondo di garanzia prima casa istituito dalla Legge di Stabilità del 2014, tenuto presso il Ministero dell'economia e delle finanze e gestito dalla CONSAP. Ora, chi vuole comprare o ristrutturare casa oppure migliorare l'efficienza energetica, può ottenere dallo Stato fino al 50% dell'importo ...
Fondo di solidarietà mutui prima casa - sospensione rate
Per i mutuatari in difficoltà con il pagamento delle rate del mutuo c'è la possibilità per le banche di concedere la sospensione, per un massimo di 18 mesi. L'ammissione al beneficio è subordinata esclusivamente all'accadimento di almeno uno dei seguenti eventi riferiti alla persona del beneficiario, intervenuti successivamente alla stipula ...
Beneficio della sospensione del pagamento delle rate mutuo - Può accedervi anche il mutuatario licenziato per giusta causa se ha impugnato il provvedimento
Negli ultimi anni sono state realizzate diverse iniziative a sostegno della clientela in difficoltà nel pagamento delle rate di mutuo. In particolare, il 31 marzo 2015 l'ABI e varie associazioni dei consumatori hanno sottoscritto un accordo per la sospensione del credito alle famiglie. Tale accordo prevede, al ricorrere di specifiche ...
Mutuo e sospensione delle rate » Scopriamo il fondo di solidarietà
Parliamo del fondo di solidarietà: le famiglie che vi accedono hanno la possibilità di sospendere il pagamento della rata del mutuo fino ad un massimo di 18 mesi. Scopriamo come. Recessione economica e crisi di liquidità non accennano ad arrestarsi, con la conseguenza che il budget a disposizione delle famiglie ...
Piano casa - mutui agevolati alle giovani coppie e ai lavoratori atipici - sostegno affitti e morosità incolpevole - sospensione rate mutuo
Il Fondo è stato rifinanziato con 40 milioni di euro ed è anche noto come Fondo di Solidarietà per i mutui per l'acquisto della prima casa. Chi può chiedere il finanziamento Può presentare domanda il proprietario di un immobile adibito ad abitazione principale, titolare di un mutuo contratto per l'acquisto ...

Spunti di discussione dal forum

Mutuo di liquidita’ cointestato
Mia moglie con la quale sono sposato da circa un anno ha contratto circa 7 anni fa un mutuo cointestato di liquidità con il suo ex compagno. A garanzia di questo mutuo di liquidità c'è la casa dell'ex compagno e la busta paga dell'attuale lavoro di mia moglie. Entrambi partecipano…
Mutuo non pagato per un immobile garantito da ipoteca su cui insistono usufrutto e nuda proprietà
Vivo una situazione un po' complicata: ho un mutuo in corso per un immobile del valore di circa 80 mila euro il mutuo é di 54 mila euro. Io sono l'intestatario del mutuo ma ho solo la nuda proprietà, mio padre é garante e ha l'usufrutto, é pensionato con mille…
Acquisto casa con accollo – Come funziona l’accollo del mutuo?
A giugno 2016 io e mia moglie abbiamo acquistato un immobile (ora nostra dimora) con accollo del mutuo. Il giorno della stipula abbiamo versato, tramite bonifico, la somma dovuta per arrivare al prezzo pattuito e il resto con accollo mutuo. Abbiamo aperto un c/c presso la banca del mutuo. La…
Sospensione rate mutuo e fondo solidarietà con rate arretrate
Vorrei accedere alla sospensiva del mutuo prima casa (fondo di solidarietà): sono stato licenziato il 14-11-2013 (isee meno di 30000) ho una decina di rate arretrate. Può essere possibile? Non iniziano ancora nessuna procedura (sofferenze, ingiunzioni, ecc) solo indietro con le rate
Mutuo cointestato – Cosa succede se uno dei due cointestatari non paga?
Con mia cugina abbiamo comprato un immobile con due unità abitative ben divise (una intestata a lei e una a me) con due numeri civici distinti. Solo che il mutuo è cointestato su tutto l'immobile. Non ha già pagato due rate in 2 anni e ho pagato io. Sembra che…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sospensione rate mutuo - requisiti e procedura. Clicca qui.

Stai leggendo Sospensione rate mutuo - requisiti e procedura Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 23 aprile 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 27 settembre 2017 Classificato nella categoria piano casa » mutui agevolati alle giovani coppie e ai lavoratori atipici - sostegno affitti e morosità incolpevole - sospensione rate mutuo Inserito nella sezione mutui per acquisto casa e affitti.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Forum

Domande