Sono stato coinvolto in un incidente stradale in autostrada

Sono stato coinvolto in un incidente stradale in autostrada A14 al Km 266/nord nel Comune di Porto San Elpidio, un autoarticolato Iveco mi è venuto adosso, il 14.08.08; poichè il conducente è andato via, è stato poi ritrovato all'autogrilli più vicino, ho chiamato la polizia.

Arrivata la polizia e spiegati i fatti, mi hanno fatto il test alcoolico esono risultato positivi, 1,77, così mi hanno ritirato la patente e tutto il resto per violazione dell'articolo 186, comma 2 del CdS.

Mi è stata notificata solo l'ordinanza di sospensione della patente per 1 anno, il verbale con multa ancora no, verbale che tra l'altro non ho firmato e di cui non ho copia.

Io sono un autista di 60 anni, e ho sempre vissuto di questo lavoro, sono separato e ho una figlia minore da mantenere, una finanziaria da pagare, vivo in casa in affitto.

Vista la mia situazione, la mia età, che mi rende difficoltoso trovare un'altro lavoro, vorrei presentare ricorso al giudice di pace per chidere l'annullamento dell'ordinanza prefettizia. Cosa ne pensate?

Va presentata al Giudice di pace civile o penale ho bisogno necessariamente di un avvocato?

Comunque, contro l'ordinanza di sospensione della patente non è competente il giudice di pace.

Devi rivolgerti al TAR ed hai ovviamente bisogno di un avvocato amministrativista.

9 settembre 2008 · Giuseppe Pennuto

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Contenuti correlati

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Guida in stato di ebbrezza » Se non si impugna la sospensione della patente la stessa diventa definitiva
La sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza, se non si impugna, diventa definitiva. La sospensione della patente per guida in stato di ebbrezza ha carattere cautelare ed è autonomamente impugnabile, ma se non si impugna i suoi effetti si consolidano e il destinatario non può far valere ...
Guida alla sanzione amministrativa della sospensione della patente
La patente è ritirata dall'organo di polizia che accerta la violazione e del ritiro viene fatta menzione nel verbale che ti viene consegnato. L'organo di polizia che ti ha multato, a questo punto: 1) ti rilascia un permesso provvisorio di guida, al solo fine di consentirti di condurre il veicolo ...
Patente a punti » Quando non c'è obbligo di comunicare i dati del conducente
In tema di patente a punti, non sussiste l'obbligo di comunicare i dati del conducente per chi ha effettuato il ricorso alla multa principale. Segnaliamo una nuova significativa sentenza in materia di patente a punti ed obbligo di comunicare i dati del conducente, secondo la quale chi impugna il verbale ...
Elementare Watson - se non hai la patente nessuna sospensione per guida in stato di ebbrezza
E' preclusa l'applicazione della sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, prevista ex lege in conseguenza dell'accertata violazione di norme sulla circolazione stradale, nei confronti di chi non l'abbia mai conseguita. Tanto meno, in tal caso, non può esser precluso per un periodo di tempo corrispondente alla durata ...
Ritiro della patente - Si può chiedere al Prefetto il permesso di guidare per tre ore al giorno
Quando l'infrazione al codice della strada prevede la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida, la patente è ritirata dall'agente di polizia che accerta la violazione. Forse non tutti sanno che, entro cinque giorni dal ritiro, il conducente a cui è stata sospesa la patente può presentare istanza ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sono stato coinvolto in un incidente stradale in autostrada. Clicca qui.

Stai leggendo Sono stato coinvolto in un incidente stradale in autostrada Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 9 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 11 dicembre 2016 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca