Sono lavoratore dipendente nel settore informatico, con mansioni di analista/programmatore

Sono lavoratore dipendente nel settore informatico, con mansioni di analista/programmatore.
Ho l’opportunità di poter lavorare come consulente applicativo su alcuni software di proprietà di terzi. La società presso cui lavoro è d’accordo, ed ha sottoscritto un documento, su mia richiesta, nel quale afferma che tali attività non costituiscono concorrenza con i servizi offerti dalla società.
Vorrei sapere se questo è sufficiente per poter aprire una posizione IVA (compatibilmente con la mia posizione di dipendente).

Caro Francesco, se l’azienda ha dato il suo assenso è più che sufficiente. Li hai messi al corrente…

Commento di consulente fiscale | Mercoledì, 10 Settembre 2008

10 Settembre 2008 · Antonio Scognamiglio

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Come uscirne da fideiussione prestata per srl fallita - Oggi sono un lavoratore dipendente ed ho lo stipendio pignorato
Volevo sapere come liberarmi da fideiussioni prestate come socio ad una srl fallita nel 2014 ma che nel 2010 era stata ammessa ad una procedura di concordato preventivo: in quanto socio di una srl e nonostante sono sempre stato nullatenente le banche mi hanno fatto firmare fideiussioni per circa 3 milioni e 500 mila di euro. Da 2014 sono lavoratore dipendente e solo a giugno dl 2019 una società di recupero crediti mi ha pignorato 1/5 dello stipendio. Come posso liberarmi delle fideiussioni prestate? Ad eccezione di questa società di recupero crediti nessuna banca ha fatto richiesta di escussione della ...

Lavoratore assegnato a mansioni inferiori rispetto a quelle poi riconosciute in sede giudiziale - Il datore di lavoro è tenuto al pagamento anche della quota di adeguamento contributivo a carico del dipendente
Il datore di lavoro è responsabile del pagamento dei contributi anche per la parte a carico del lavoratore; qualunque patto in contrario è nullo. Il contributo a carico del lavoratore è trattenuto dal datore di lavoro sulla retribuzione corrisposta al lavoratore stesso alla scadenza del periodo di paga a cui il contributo si riferisce. Il datore di lavoro che non provvede al pagamento dei contributi entro il termine stabilito o vi provvede in misura inferiore al dovuto, è tenuto al pagamento dei contributi o delle parti di contributo non versate tanto per la quota a proprio carico quanto per quella ...

Debiti con UNICREDIT e FINDOMESTIC per totali 30 mila euro - Sono un lavoratore dipendente: cosa rischio?
Ho vari debiti con Unicredit complessivi di 26 mila euro circa e con findomestic di circa 4 mila: sono lavoratore dipendente con casa cointestata e altri 28 anni di mutuo con ipoteca. Ad oggi non si fanno sentire da dicembre 2017, quando mi arrivarono le raccomandate con la richiesta di pagamento in unica soluzione. Cosa posso fare? cosa rischio? ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sono lavoratore dipendente nel settore informatico, con mansioni di analista/programmatore. Clicca qui.

Stai leggendo Sono lavoratore dipendente nel settore informatico, con mansioni di analista/programmatore Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 10 Settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria dichiarazione dei redditi tasse tributi contributi - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)