Sono alle prese con un rifiuto di accesso ad una finanziaria causa blocco temporaneo del pagamento di alcune rate

Salve, io sono alle prese con un rifiuto di accesso ad una finanziaria causa blocco temporaneo del pagamento di alcune rate di un ulteriore finanziaria nell anno 2003.dopo essere stato richiamato dalla finanziaria stessa ho pagato le rate inadempiute ed ho terminato il restante pagamento.
se gentilmente lei possa farmi vedere chiaro su questa situazione perchè nn ne sto proprio venendo a capo..grazie

Commento di GIAMPIETRO | Mercoledì, 24 Settembre 2008

Nella sezione cattivi pagatori a cui si accede dalla home page c'è un articolo che tratta dei tempi massimi di permanenza nelle liste dei cattivi pagatori.

Il periodo varia a seconda del ritardo registrato nel pagamento delle rate.

E non termina appena c'è stato il rientro. E' una sorta di punizione.

Per cui anche se hai provveduto al saldo, è molto probabile che per un po' di tempo (consulta l'articolo per sapere quanto, in relazione al tuo caso specifico) ti sarà negato l'accesso ad ulteriori finanziamenti.

Commento di karalis | Mercoledì, 24 Settembre 2008

24 settembre 2008 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su sono alle prese con un rifiuto di accesso ad una finanziaria causa blocco temporaneo del pagamento di alcune rate. Clicca qui.

Stai leggendo Sono alle prese con un rifiuto di accesso ad una finanziaria causa blocco temporaneo del pagamento di alcune rate Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 24 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria domande e risposte su prestito negato e cattivi pagatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca