Società di recupero crediti – troppo turnover nella gestione delle pratiche

Queste “sparizioni” sono dovute al fatto che le agenzie di recupero gestiscono le pratiche per periodi delimitati, quando le pratiche sono ancora attive (come nel Suo caso) anche per pochi giorni. Non è raro che in questi casi la pratica passi di mano a molti funzionari diversi, e talvolta l’uno non sa cosa sia successo alla pratica nelle mani del precedente. Il loro compito è preciso: sollecita – incassa (possibilmente) – passa alla prossima pratica.

Io consiglio – come ho già detto – di sfruttare il contatto con l’agente di recupero per cercare un accordo *definitivo* con la finanziaria. Se questo non dovesse essere possibile, viene meno anche l’utilità di colloquiare con questi soggetti.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

gestione di agenzie recupero crediti
Queste “sparizioni” sono dovute al fatto che le agenzie di recupero crediti gestiscono le pratiche per periodi delimitati, quando le pratiche sono ancora attive (come nel Suo caso) anche per pochi giorni. Non è raro che in questi casi la pratica passi di mano a molti funzionari diversi, e talvolta l'uno non sa cosa sia successo alla pratica nelle mani del precedente. Il loro compito è preciso: sollecita – incassa (possibilmente) – passa alla prossima pratica. Io consiglio – come ho già detto – di sfruttare il contatto con l'agente di recupero per cercare un accordo *definitivo* con la finanziaria. ...

La black list delle società di recupero crediti sanzionate per pratiche ingannevoli o aggressive
Pratica aggressiva consistente in finte citazioni in giudizio, per tentare di recuperare, attraverso studi legali, presunti crediti acquisiti dalla società di telecomunicazioni LTS, con l'indicazione fittizia della data della prima udienza; e senza che segua alcuna iscrizione della causa a ruolo, presso sedi di Giudici di Pace sistematicamente diverse da quelle territorialmente competenti, al fine di intimorire e spingere i debitori al pagamento dei presunti crediti. (AGCM - provvedimento 24117/12) ...

Recupero crediti » Pratiche aggressive ed ingannevoli
Recupero crediti: il nuovo incubo dei consumatori, tra persecuzioni telefoniche e lettere di minacce . Ma è lecito quello che fanno queste società? Di seguito vi proponiamo uno schema delle pratiche più scorrette adottate da queste aziende di recupero. Ad esempio, può accadere che nonostante la disdetta inoltrata regolarmente la società telefonica continua a mandare bollette all'utente. Noncurante dei ripetuti reclami, sia orali che scritti, la compagnia telefonica cede il credito alla società di recupero, che inizia la sua attività inviando lettere con minacce di azioni legali in caso di mancato pagamento. Oppure, nel caso del credito al consumo, il ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su società di recupero crediti – troppo turnover nella gestione delle pratiche. Clicca qui.

Stai leggendo Società di recupero crediti – troppo turnover nella gestione delle pratiche Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria recupero crediti - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)