Società di recupero crediti - troppo turnover nella gestione delle pratiche

Queste “sparizioni” sono dovute al fatto che le agenzie di recupero gestiscono le pratiche per periodi delimitati, quando le pratiche sono ancora attive (come nel Suo caso) anche per pochi giorni. Non è raro che in questi casi la pratica passi di mano a molti funzionari diversi, e talvolta l'uno non sa cosa sia successo alla pratica nelle mani del precedente. Il loro compito è preciso: sollecita - incassa (possibilmente) - passa alla prossima pratica.

Io consiglio - come ho già detto - di sfruttare il contatto con l'agente di recupero per cercare un accordo *definitivo* con la finanziaria. Se questo non dovesse essere possibile, viene meno anche l'utilità di colloquiare con questi soggetti.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

La black list delle società di recupero crediti sanzionate per pratiche ingannevoli o aggressive
Pratica aggressiva consistente in finte citazioni in giudizio, per tentare di recuperare, attraverso studi legali, presunti crediti acquisiti dalla società di telecomunicazioni LTS, con l'indicazione fittizia della data della prima udienza; e senza che segua alcuna iscrizione della causa a ruolo, presso sedi di Giudici di Pace sistematicamente diverse da ...
Recupero crediti » Pratiche aggressive ed ingannevoli
Recupero crediti: il nuovo incubo dei consumatori, tra persecuzioni telefoniche e lettere di minacce . Ma è lecito quello che fanno queste società? Di seguito vi proponiamo uno schema delle pratiche più scorrette adottate da queste aziende di recupero. Ad esempio, può accadere che nonostante la disdetta inoltrata regolarmente la ...
Recupero crediti - rapidità, azione progressiva e attenta gestione del contenzioso sono fattori di successo
La rapidità d'intervento per recuperare un insoluto è un fattore primordiale. Infatti, due pericoli minacciano il creditore nel suo approccio di recupero ed il debitore lo sa: egli cercherà di risparmiare tempo con qualsiasi mezzo di cui dispone ed in particolare attraverso la forza d'inerzia. Il primo pericolo è legato ...
Recupero crediti » Impariamo a difenderci dalle pratiche scorrette
Le agenzie di recupero crediti, mai come oggi, utilizzano pratiche scorrette per intimorire il debitore. Ma quali sono le più comuni? E come bisogna fare per difendersi da queste scorrettezze? Vi diamo qualche dritta nel prosieguo dell'articolo. Usualmente, da una parte c'è un debitore che fatica a pagare, dall'altra un ...
Recupero crediti e pratiche scorrette » Antitrust multa Fire S.p.a.
Un nuovo provvedimento dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm), su segnalazione di Confconsumatori, ha sanzionato la società di recupero crediti Fire spa per 300 mila euro. Recupero crediti e pratiche scorrette » La vicenda L'Agcm, con il provvedimento 24473, ha multato l'impresa di Messina per pratica aggressiva perchè, ...

Spunti di discussione dal forum

Una società di servizi può stipulare un contratto atipico con soggetti che verranno remunerati solo in base agli obiettivi raggiunti?
Il quesito che vorrei porvi riguarda la possibilità di collaborare/operare per società di servizi che hanno, tra altre attività, anche quella di fungere da filtro/intermediari tra le agenzie immobiliari e gli studi notarili. Mi spiego meglio: una società (di servizi o "gestione stipule notarili") lavora per uno studio notarile che…
Visura crif – Tre posizioni debitorie chiuse a saldo stralcio ma solo una cancellabile fra due anni: perché?
Avevo tre pratiche cedute a società di recupero crediti da parte della finanziaria erogatrice a dicembre 2014: le lettere mi erano state recapitate a febbraio 2015; effettuo visura CRIF a maggio risulta data fine 15/12 e cessione. Nel mese di ottobre sono stati fatti tre stralci, nel mese di dicembre…
Comportamento poco chiaro della società di recupero crediti
Ho avuto difficoltà a pagare un finanziamento per il Leasing di una macchina: la maggior parte delle rate le ho pagate in tempo, il problema è sopraggiunto con la maxi rata finale. Il valore rimasto insoluto al momento è' di circa 9.000 euro. Dopo qualche mese in cui non ho…
Proposta di saldo stralcio giudicata troppo bassa dal creditore
Ho ricevuto una visita da un incaricato di una società di recupero crediti per un finanziamento. E' la prima volta che si recano di persona, in passato ho solo ricevuto telefonate. Mi è stato proposto un piano di rientro a 10 anni con firma di cambiali ma ho rifiutato. Chiedendo…
Debiti Insolvenza e saldo a stralcio
Voglio chiedere un consiglio: ho qualche finanziamento che la finanziaria ha ceduto a societa' di recupero crediti a titolo definitivo. Meglio restare insolventi o nel tempo chiudere a stralcio.

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su società di recupero crediti - troppo turnover nella gestione delle pratiche. Clicca qui.

Stai leggendo Società di recupero crediti - troppo turnover nella gestione delle pratiche Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria recupero crediti - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Domande?