Indice del post social lending e smartika - nuova frontiera dei prestiti tra privati

Ieri, sul sito del Corriere della Sera, ho visto un articolo molto interessante, con video relativo, che parlava di prestiti tra privati e di questo nuovo sito, Smartika. Questa società si occupa di Social Lending. In grandi linee, mi è chiaro di cosa si occupa, ma vorrei informazioni più dettagliate. Come funziona questo social lending? E' un procedimento legale ed approvato in Italia? E' più convenevole per debitore richiedere un prestito rispetto a una banca o finanziaria? E' quali vantaggi ci sono per il creditore? Insomma, [ ... leggi tutto » ]

Si chiama social lending ed è l’ultimo esempio del concetto di p2p applicato al mondo della finanza via Internet. Chi possiede denaro può metterlo a disposizione per un prestito personale a chi ne ha bisogno, con regolare interesse e sotto la supervisione delle istituzioni finanziarie adibite al controllo. La novità è che questo marketplace è totalmente disintermediato rispetto al sistema bancario, pur agendo con il riconoscimento e la vigilanza delle autorità finanziarie, e riesce ad applicare condizioni vantaggiose in termini di tassi di interesse sia a chi eroga il denaro sia a chi lo riceve. Il prestito inoltre non [ ... leggi tutto » ]

24 gennaio 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Il social lending
Il Social Lending è un modo più intelligente ed equo di prestare denaro. Si è sempre fatto tra familiari ed amici. Ora lo si può fare tra migliaia e migliaia di persone su internet. I Creditori ottengono rendimenti sul capitale prestato più alti di quelli di mercato. I Debitori sicuramente ...
Le virtù ed i vizi del social lending
Il termine “social lending”, o in italiano prestito sociale è un ottimo prodotto di marketing: ammanta di un alone “equo e solidale” un modello di business ed una finalità che è quanto di più capitalista si possa concepire: un mercato finanziario dove ognuno possa diventare qualcosa di simile ad un ...
Il contratto di stock lending
Il contratto di Stock Lending è costituito da un prestito di titoli contro pagamento di una commissione (fee) e contestuale costituzione da parte del mutuatario (borrower) di una garanzia (rappresentata da denaro o da altri titoli di valore complessivamente superiore a quello dei titoli ricevuti in prestito), chiamata collaterale, a ...
Come fare a meno delle banche » il Crowdfunding - Regolamento Consob
Avete un progetto o un'idea per avviare un'attività in proprio ma non avete fondi e a nulla è valso chiedere un prestito alla banca? Come fare, per fare a meno degli istituti di credito? Ora potete rivolgervi alle società che gestiscono il crowdfunding in Italia. Il crowdfunding è un canale ...
Il beneficiario di assegni bancari non è necessariamente un debitore
Il sedicente creditore che pretenda la restituzione di somme date in prestito è tenuto a provare gli elementi costitutivi della domanda e, quindi, non solo la consegna, ma anche il titolo della stessa, da cui derivi l'obbligo della vantata restituzione. Infatti, l'esistenza di un contratto di prestito non può essere ...

Spunti di discussione dal forum

No ad anticipo pensionistico APE social per un solo giorno di lavoro – Che fare?
Pur avendo oltre 64 anni di età e circa 32 anni di contributi (sono disoccupato dal 2009) l’inps ha rifiutato la mia domanda di accesso al beneficio dell'Ape social (l'anticipo pensionistico). E ciò per aver maturato, dopo il licenziamento predetto, (tenetevi forte) 1 giorno esatto di contributo, nel 2011 ,per…
Quinquennale o decennale la prescrizione del diritto al rimborso di un prestito fra privati?
Io e il mio socio abbiamo iniziato un'attività commerciale, nella fase iniziale ci ha indirizzato sul da farsi il signor GE, avendo lui già svolto l'attività che ci apprestavamo a svolgere e ormai prossimo alla pensione. In una seconda fase c'era la possibilità di ottenere una commessa tramite il suo…
Sto per recuperare per fortuna… ma i tempi?
Salve, allora dopo un bruttissimo periodo, ho avuto un pignoramento immobiliare nel 2009, fortunatamente ho venduto l'immobile a dicembre 2013 con conseguente cancellazione del pignoramento presso il Tribunale. Nell'arco di quegl'anni ho contratto prestiti che ho pagato poi ai vari recuperi crediti, fino ad arrivare anche al protesto di una…
Finanziamento chiuso anticipatamente – Quando potrò richiederne uno nuovo?
Vorrei provi un quesito io ho chiesto un finanziamento il 13 luglio 2015 che mi è stato concesso solo che dopo 10 giorni mi sono reso conto che il tasso di interesse non mi soddisfaceva, di conseguenza ho deciso di chiudere il finanziamento anticipatamente rimborsando totalmente la cifra che mi…
Situazione debitoria ormai ingestibile – Lo stipendio quasi non basta a pagare le rate mensili
Mi chiamo Ivano e vorrei delle informazioni e possibilmente un consiglio da parte Vostra: la mia situazione è questa: cessione del quinto e prestito con delega in busta paga in corso. Il resto dello stipendio diviso tra carte revolving e prestiti con due finanziarie. In pratica al momento mi viene…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post social lending e smartika - nuova frontiera dei prestiti tra privati. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Social lending e Smartika - Nuova frontiera dei prestiti tra privati Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 24 gennaio 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 30 aprile 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca