Sito per verificare una eventuale segnalazione come cattivo pagatore del proprio nominativo

Linda, si colleghi al sito di CRIF e segua le istruzioni per richiedere accesso ai dati che riguardano la sua posizione in archivio.

In alcuni casi è consigliabile inviare l'istanza di cancellazione via posta con raccomandata AR come suggerito qui.

Allegando, magari, anche la liberatoria del creditore.

E' doveroso aggiungere che se un un cattivo pagatore è stato cancellato dalla Crif significa che il rapporto con la finanziaria è estinto da tempo. Andando a chiedere un nuovo finanziamento alla stessa finanziaria i precedenti ritardi non dovrebbero influire sull'istruttoria.

La realtà comunque è fatta di altro… pare che molte finanziarie abbiano della banche dati "occulte" di cattivi pagatori, dove le informazioni non vengono mai cancellate … chiaramente lo dico con il beneficio del dubbio, ma si sa che a pensare male si fa peccato, tuttavia ci si "azzecca" molto spesso.

8 novembre 2012 · Lilla De Angelis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca