Indice del post sinistro stradale ed assicurazione » chi è tenuto a pagare le spese legali?

Successivamente ad un sinistro stradale, mi è stata notificata una citazione in causa da parte dell'avvocato dell'altro soggetto coinvolto nell'incidente. Siccome sono in procinto di dovermi costituire in giudizio con un legale, chi è tenuto a pagare [ ... leggi tutto » ]

L'onere delle spese sostenute dal cliente per difendersi dalla causa intentatagli dal danneggiato, anche nel caso sia infondata, sono a carico della compagnia assicurativa, ma limitatamente ad un quarto della somma assicurata. E' bene ricordare che se la somma dovuta al danneggiato risulta superiore al capitale assicurato, le spese di lite devono essere ripartite tra assicurato e assicuratore in proporzione del rispettivo interesse. Rientrano in tale ipotesi le spese sostenute direttamente dall'assicurato per difendersi in giudizio, mentre le spese di soccombenza dovute al danneggiato vittorioso, graveranno interamente sull’assicuratore. In questo caso, pertanto, non potranno mai superare il massimale previsto [ ... leggi tutto » ]

3 ottobre 2013 · Andrea Ricciardi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Rc auto: assicurato si costituisce in giudizio? » Compagnia assicurativa paga spese legali
Rc auto: la costituzione in giudizio da parte del consumatore assicurato comporta un vantaggio per la compagnia assicurativa. Ne conviene che quest'ultima deve sostenere le spese legali. In materia di assicurazione rc auto, la costituzione in giudizio dell'assicurato, essendo svolta nell'interesse dell'assicuratore, chiamato in causa, e finalizzata all'imparziale accertamento dell'esistenza ...
Sinistro stradale e polizza Rc auto » Non va applicato il limite del massimale per danni successivi alla messa in mora della compagnia assicurativa
Assicurazione rc auto ed incidente stradale: il massimale non va applicato per danni successivi alla messa in mora della compagnia assicurativa. In tema di sinistro stradale e polizza rc auto, gli interessi trovano causa distinta e autonoma nel fatto colposo della compagnia in ritardo con il ristoro. Questo, in sintesi, ...
Sinistro stradale e guida senza patente - Tutela per il danneggiato
Un mese fa, sono stato coinvolto in un sinistro stradale: praticamente, mentre ero in sosta al semaforo, sono stato tamponato violentemente. Ho perso i sensi, e sono stato portato all'ospedale più vicino, dove ho avuto la diagnosi di commozione cerebrale e prognosi di trenta giorni. Nel sinistro stradale in questione, ...
Sinistro stradale e risarcimento danni » Non si può sommare indennizzo dell'Inail a quello dell'assicurazione rc auto del danneggiante
In tema di sinistro stradale e risarcimento danni, non si può sommare l'indennizzo corrisposto dall'Inail a quello convenuto dalla compagnia assicurativa con la polizza rc auto. Qualora l'Inail, a seguito di sinistro stradale, abbia provveduto a liquidare al danneggiato una rendita capitalizzata, le somme corrisposte dall'ente previdenziale devono essere detratte ...
Risarcimento dopo sinistro » Non è cumulabile l'indennizzo ricevuto dalla compagnia assicurativa privata con la liquidazione dei danni ottenuta con la tutela rc auto
Nell'ambito di un sinistro stradale, per quanto riguarda la liquidazione per lesioni, in caso si fosse stipulata un'assicurazione contro gli infortuni, non è possibile cumulare l'indennizzo ricevuto dalla compagnia assicurativa con il risarcimento danni nell'ambito della copertura rc auto. In caso di incidente, il danneggiato non può chiedere i danni ...

Spunti di discussione dal forum

Sinistro con danni a persone – Assicurazione ritarda a liquidare indennizzo: che fare?
Sono stato coinvolto in un incidente stradale nei primi di luglio: la mia auto è stata completamente distrutta e io ho riportato danni al femore. Già in sede di sinistro era chiara la dinamica: mi erano venuti addosso e non avevo colpa alcuna. Ho aspettato comunque, come da richiesta della…
Spese per costituzione causa civile per incidente stradale
Oltre un anno fa ho subito un incidente stradale, e siccome l'assicurazione che dovrebbe rimborsarmi dopo regolare constatazione amichevole di incidente non vuole saperne, tramite avvocato, stiamo costituendo la causa. A questo punto il mio avvocato mi chiede un versamento al tribunale di 760 euro che deve essere effettuato prima…
Sinistro senza assicurazione
A me è purtroppo capitato un sinistro nel periodo nel quale non ero assicurato, ora essendovi la controparte che vuole avere ragione ed essendovi la mia assicurazione che non garantisce chi deve pagare i danni e come fare per opporsi?
Eredità e testamento – A chi spetta l’onere delle spese funebri?
In questi giorni è morta mia nonna, novantenne, ed i due figli (mio padre ed il fratello) litigano per decidere chi si deve sobbarcare le spese funebri: a quanto ho capito le spese vanno suddivise tra gli eredi in proporzione alle rispettive quote ricevute, salvo diversa disposizione testamentaria. Il problema…
Fondi assicurativi – Le somme dovute dall’assicuratore al contraente (o al beneficiario) sono pignorabili?
So che alcuni tipi di fondi assicurativi sono tra le uniche cose non pignorabili. Questo è vero anche nel caso che tali assicurazioni vengano stipulate dopo l' insorgenza di un debito? oppure sono soggetti ad azioni revocatorie?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post sinistro stradale ed assicurazione » chi è tenuto a pagare le spese legali?. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Sinistro stradale ed assicurazione » Chi è tenuto a pagare le spese legali? Autore Andrea Ricciardi Articolo pubblicato il giorno 3 ottobre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria multe ricorsi e sinistri - domande e risposte .

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca