Indice del post sinistro stradale: senza cinture no a risarcimento danni? » non sempre

In un sinistro stradale, è impossibile negare il risarcimento dei danni all'infortunato solo perché non indossava le cinture di sicurezza. In tema di concorso del fatto colposo del danneggiato nella produzione dell'evento dannoso, infatti, a norma dell'articolo 1227, 1 comma, del codice civile, applicabile per l’espresso richiamo di cui all'articolo 2056 del codice civile anche nel campo della responsabilità extracontrattuale, la prova che il danneggiato avrebbe potuto evitare i danni dei quali chiede il risarcimento usando l’ordinaria diligenza, deve essere fornita dal danneggiante che pretende di non risarcire, in tutto o in parte, il creditore. Questo, [ ... leggi tutto » ]

In un sinistro stradale con richiesta di risarcimento dei danni, non è detto che il mancato uso delle cinture di sicurezza possa portare, per forza, a un rigetto o a una riduzione della domanda di indennizzo. In tema di risarcimento danni, infatti, il giudice deve valutare, sulla base delle prove acquisite, quanto il mancato uso delle cinture di sicurezza abbia influito sulla lesione stessa. Ciò è quanto si evince dalla sentenza in esame. In parole povere, il giudice deve chiedersi se le lesioni subite dal danneggiato sarebbero state le stesse anche con le cinture di sicurezza allacciate. Gli Ermellini [ ... leggi tutto » ]

15 aprile 2014 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Sinistro stradale e risarcimento danni » Non si può sommare indennizzo dell'Inail a quello dell'assicurazione rc auto del danneggiante
In tema di sinistro stradale e risarcimento danni, non si può sommare l'indennizzo corrisposto dall'Inail a quello convenuto dalla compagnia assicurativa con la polizza rc auto. Qualora l'Inail, a seguito di sinistro stradale, abbia provveduto a liquidare al danneggiato una rendita capitalizzata, le somme corrisposte dall'ente previdenziale devono essere detratte ...
Risarcimento danni veicolo dopo sinistro » Non può essere superiore al valore ante-incidente
Dopo un sinistro stradale, il risarcimento danni richiesto dal danneggiato non può essere superiore al valore che aveva il veicolo prima dell'incidente. La domanda di risarcimento danni subito da un veicolo a seguito di incidente stradale, quando abbia ad oggetto la somma necessaria per effettuare la riparazione dei danni, deve ...
Sinistro stradale » Pericolo conosciuto? No al risarcimento danni
Non vi è risarcimento danni per chi, coinvolto in un sinistro stradale, cade e si fa male a causa di un pericolo prevedibile. Questo fondamentale concetto è stato stabilito dalla Suprema Corte la quale, con la pronuncia 23919/2013, ha sancito che: Non va risarcito il motociclista che ha subìto danni ...
Incidente stradale senza l'uso di cinture di sicurezza e risarcimento
Sono una ragazza di 24 anni e due mesi fa sono rimasta coinvolta in un incidente stradale abbastanza grave. Uno di quei maledetti SUV, che ormai si vedono sempre più spesso nelle strade italiane, venendo dalla corsia opposta alla mia, ha sbandato ed è entrato in collisione con la mia ...
Risarcimento dopo sinistro » Non è cumulabile l'indennizzo ricevuto dalla compagnia assicurativa privata con la liquidazione dei danni ottenuta con la tutela rc auto
Nell'ambito di un sinistro stradale, per quanto riguarda la liquidazione per lesioni, in caso si fosse stipulata un'assicurazione contro gli infortuni, non è possibile cumulare l'indennizzo ricevuto dalla compagnia assicurativa con il risarcimento danni nell'ambito della copertura rc auto. In caso di incidente, il danneggiato non può chiedere i danni ...

Spunti di discussione dal forum

Sinistro con danni a persone – Assicurazione ritarda a liquidare indennizzo: che fare?
Sono stato coinvolto in un incidente stradale nei primi di luglio: la mia auto è stata completamente distrutta e io ho riportato danni al femore. Già in sede di sinistro era chiara la dinamica: mi erano venuti addosso e non avevo colpa alcuna. Ho aspettato comunque, come da richiesta della…
Risarcimento danni per mancata vendita veicolo sottoposto a fermo amministrativo illegittimo
Non ho potuto vendere una moto di mia proprietà a causa di un fermo amministrativo: questo è stato iscritto da una società di riscossione tributi per cartelle esattoriali che, si è scoperto ora (quasi un anno dopo), erano cadute in prescrizione e che, quindi, mi sono state sgravate. La stessa…
Perdita del bagaglio da parte del vettore aereo durante il viaggio di nozze – Posso chiedere il risarcimento danni morali?
Per il mio matrimonio mi è stato regalato, dai miei suoceri, un viaggio di nozze da sogno alle maldive: durante il volo intercontinentale, però, il mio bagaglio è stato smarrito. Mi è stato recapitato, a vacanza terminata, solo dopo 15 giorni dallo smarrimento, in Italia. Durante la luna di miele…
Se assicurazione non copre sinistro
In relazione al topic precedente, mi e' sorto altro dubbio: se l'assicurazione non dovesse coprire i danni provocati all'altra auto, in quanto guidando senza patente si viola il codice stradale, su chi si rifa'? Su chi ha effettivamente provocato il sinistro, cioe' colui che guidava al momento dell'incidente, o a…
Sinistro senza assicurazione
A me è purtroppo capitato un sinistro nel periodo nel quale non ero assicurato, ora essendovi la controparte che vuole avere ragione ed essendovi la mia assicurazione che non garantisce chi deve pagare i danni e come fare per opporsi?

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post sinistro stradale: senza cinture no a risarcimento danni? » non sempre. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Sinistro stradale: senza cinture no a risarcimento danni? » Non sempre Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 15 aprile 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 18 maggio 2017 Classificato nella categoria multe e sinistri - giurisprudenza di legittimità e di merito - circolari del ministero dei trasporti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca