Indice del post sinistro stradale » e' cedibile il credito da risarcimento del danno non patrimoniale

Vediamo cosa ne pensano i giudici di legittimità sulla possibilità di cedere il credito da risarcimento del danno non patrimoniale originato da sinistro stradale C'è la possibilità, per l’assicurato, di cedere anche il diritto al risarcimento del danno non patrimoniale, biologico e morale causato da un sinistro stradale. Questo importante principio, con un inversione di rotta, è stato stabilito dalla Corte di Cassazione, la quale, con la pronuncia 22601/13, ha sancito che: Ben può il diritto (o la ragione) di credito al risarcimento del danno non patrimoniale costituire oggetto di cessione, a titolo oneroso o gratuito, ai sensi e [ ... leggi tutto » ]

La Suprema Corte, in passato, aveva riconosciuto a tutti gli automobilisti coinvolti in un sinistro stradale ed in attesa di ricevere il relativo risarcimento, il diritto di cedere a terzi il conseguente credito nei confronti dell'assicurazione. Ma la possibilità di questa cessione del credito, aveva precisato piazza Cavour, riguardava solamente il risarcimento del danno patrimoniale. Con la sentenza in esame, la Cassazione ha esteso però la possibilità per l’assicurato di cedere anche il diritto al risarcimento del danno non patrimoniale, biologico e morale causato da un incidente stradale. Se con la cessione del danno patrimoniale era possibile cedere solo [ ... leggi tutto » ]

Una donna, nel corso del giudizio instaurato per ottenere il risarcimento dei danni subiti a seguito di un sinistro stradale, cede ad un terzo la ragione di credito relativa al risarcimento del danno biologico e morale. Al termine del giudizio di primo grado, il Giudice rigetta la domanda, dichiarando, inoltre la nullità della cessione per indeterminatezza o indeterminabilità del relativo oggetto. La pronuncia in parola viene quindi impugnata dal cessionario del credito, il quale ottiene in secondo grado la riforma della sentenza, con riconoscimento, in suo favore, del diritto di credito al risarcimento del danno biologico e del danno [ ... leggi tutto » ]

9 ottobre 2013 · Giovanni Napoletano

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Può essere oggetto di cessione anche il diritto di credito al risarcimento del danno non patrimoniale
Il credito da risarcimento del danno da sinistro stradale è suscettibile di cessione, in ossequio al principio della libera cedibilità del credito posto agli articoli 1260 e seguenti del codice civile. Tale principio è stato affermato in particolare con riferimento alla cessione del diritto di credito al risarcimento del danno ...
Sinistro stradale » Il sistema tabellare di liquidazione del danno biologico di lieve entità non lede alcun diritto costituzionale
Sinistro stradale: il sistema tabellare di liquidazione del danno biologico di lieve entità non lede alcun diritto costituzionale. Il controllo di costituzionalità del meccanismo tabellare di risarcimento del danno biologico introdotto dal Codice delle assicurazioni va condotto, non già assumendo quel diritto come valore assoluto e intangibile, bensì verificando la ...
Danno non patrimoniale - Il principio della non duplicazione del risarcimento
Il danno non patrimoniale deve essere inteso nella sua accezione più ampia di danno determinato dalla lesione di interessi inerenti alla persona non connotati da rilevanza economica. La tutela è estesa ai casi di danno non patrimoniale prodotto dalla lesione di diritti inviolabili della persona riconosciuti dalla Costituzione: in quest'ottica, ...
Sinistro stradale: senza cinture di sicurezza niente risarcimento danni? » Non sempre
In un sinistro stradale, è impossibile negare il risarcimento dei danni all'infortunato solo perché non indossava le cinture di sicurezza. In tema di concorso del fatto colposo del danneggiato nella produzione dell'evento dannoso, infatti, a norma dell'articolo 1227, 1 comma, del codice civile, applicabile per l'espresso richiamo di cui all'articolo ...
Risarcimento dopo sinistro » Non è cumulabile l'indennizzo ricevuto dalla compagnia assicurativa privata con la liquidazione dei danni ottenuta con la tutela rc auto
Nell'ambito di un sinistro stradale, per quanto riguarda la liquidazione per lesioni, in caso si fosse stipulata un'assicurazione contro gli infortuni, non è possibile cumulare l'indennizzo ricevuto dalla compagnia assicurativa con il risarcimento danni nell'ambito della copertura rc auto. In caso di incidente, il danneggiato non può chiedere i danni ...

Spunti di discussione dal forum

Sinistro con danni a persone – Assicurazione ritarda a liquidare indennizzo: che fare?
Sono stato coinvolto in un incidente stradale nei primi di luglio: la mia auto è stata completamente distrutta e io ho riportato danni al femore. Già in sede di sinistro era chiara la dinamica: mi erano venuti addosso e non avevo colpa alcuna. Ho aspettato comunque, come da richiesta della…
Pignoramento del futuro risarcimento
Avendo prestato dei soldi ad una persona, la quale mi aveva detto, che me li restituiva quando riceveva un risarcimento di una causa in corso. si può chiedere un pignoramento preventivo su quel futuro risarcimento?
Perdita del bagaglio da parte del vettore aereo durante il viaggio di nozze – Posso chiedere il risarcimento danni morali?
Per il mio matrimonio mi è stato regalato, dai miei suoceri, un viaggio di nozze da sogno alle maldive: durante il volo intercontinentale, però, il mio bagaglio è stato smarrito. Mi è stato recapitato, a vacanza terminata, solo dopo 15 giorni dallo smarrimento, in Italia. Durante la luna di miele…
Acquisto prima casa dopo sentenza di condanna
Dopo una sentenza di condanna a seguito di risarcimento danno per incidente stradale, ho preferito fare con mia moglie la separazione dei beni. Mi chiedevo acquistando solo mia moglie la prima casa con mutuo intestato sempre a lei (io figurerei solo come garante). Un domani non essendo trascorsi gli effettivi…
Se assicurazione non copre sinistro
In relazione al topic precedente, mi e' sorto altro dubbio: se l'assicurazione non dovesse coprire i danni provocati all'altra auto, in quanto guidando senza patente si viola il codice stradale, su chi si rifa'? Su chi ha effettivamente provocato il sinistro, cioe' colui che guidava al momento dell'incidente, o a…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post sinistro stradale » e' cedibile il credito da risarcimento del danno non patrimoniale. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Sinistro stradale » E' cedibile il credito da risarcimento del danno non patrimoniale Autore Giovanni Napoletano Articolo pubblicato il giorno 9 ottobre 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 18 maggio 2017 Classificato nella categoria cessione dei crediti Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca

Vuoi fare una domanda?