Indice del post sgravio parziale tassa rifiuti » l'istanza va presentata ogni anno

Il contribuente, per poter ottenere lo sgravio parziale della tassa sui rifiuti (Tarsu), deve presentare l’istanza di riduzione al comune ogni anno, anzichè una sola volta. L’istanza per lo sgravio parziale della Tarsu va presentata annualmente. In mancanza, sono legittimi gli avvisi di accertamento del Comune al contribuente che ha fatto richiesta solo per alcuni periodi. Questo l'orientamento espresso dalla Commissione Tributaria di Roma con sentenza 617/13. Dalla pronuncia si evince, quindi, che il contribuente che presenta l’istanza di riduzione solo per alcuni anni precisi, per i quali il Comune ha operato uno sgravio parziale, non vale per sempre. [ ... leggi tutto » ]

La Tassa Rifiuti prevede riduzioni in presenza di alcune specifiche condizioni. Nel caso di concorso si applica la riduzione più elevata. Distanza cassonetto È stabilita una riduzione del 50% della quota fissa della tariffa se il primo punto di raccolta indifferenziata (cassonetto) è distante dall'immobile più di 1.000 metri. Nel caso di strade private o non aperte al pubblico transito, la distanza è calcolata con riferimento all'accesso più vicino al punto di raccolta. La riduzione decorre dal momento in cui si presenta la richiesta. I clienti che richiedono per la prima volta la riduzione possono presentarla in qualsiasi periodo [ ... leggi tutto » ]

Il sistema di esenzione rappresenta un aiuto concreto alle famiglie numerose e ai nuclei familiari che versano in condizioni di difficoltà economiche in quanto viene valorizzata la presenza di uno o più figli minori di 25 anni e/o di soggetto disoccupato o inoccupato. L'esenzione si applica nel caso in cui il valore dell'ISEE del nucleo familiare, ridefinito sulla base dei parametri della scala di equivalenza e delle maggiorazioni previste, non risulti superiore a 6.500,00 euro. Per fruire dell'esenzione è necessario, inoltre, che il richiedente non abbia debiti concernenti la tariffa rifiuti maturati alla data del 31 dicembre dell'anno precedente [ ... leggi tutto » ]

6 febbraio 2014 · Giorgio Valli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Tassa rifiuti » Sconti e agevolazioni: la guida per il contribuente
In quali casi è possibile ottenere sconti o agevolazioni in merito all'onere del pagamento della tassa rifiuti tari? Scopriamolo nel prosieguo dell'articolo. In alcuni casi particolari, è possibile chiedere uno sconto dell'80% sulla Tari (tassa rifiuti). Infatti, se il servizio di raccolta della spazzatura non funziona adeguatamente o viene sospeso ...
Tassa comunale sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani - Pillole
La tassa sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani è dovuta da chi, a qualsiasi titolo, occupa o conduce locali, a qualunque uso adibiti, esistenti nel territorio comunale. Per le famiglie la Tariffa Rifiuti (TA.RI.) viene calcolata in base ai metri quadrati dell'immobile compresi box/posto auto, cantine, soffitte, escluse le aree ...
TARSU E RIFIUTO DEL SERVIZIO DA PARTE DEL CONTRIBUENTE
La Corte di Cassazione ribadendo la natura tributaria della TARSU ha affermato che è irrilevante la dichiarazione con cui il contribuente rinuncia ad avvalersi del pubblico servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. Infatti “i comuni esercitano in regime di privativa la raccolta e la gestione dei rifiuti solidi urbani e ...
Non assoggettabilità TARSU e inidoneità a produrre rifiuti? La prova spetta al contribuente
La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso di un contribuente che sosteneva la non soggettività TARSU di propri locali adibiti a uso autorimessa perché inidonei a produrre rifiuti. I giudici hanno argomentato che “il presupposto della tassa di smaltimento dei rifiuti ordinari solidi urbani, secondo il decreto legislativo 15 ...
Decadenza e prescrizione per la tassa sui rifiuti TARI (ex TARSU) » Differenze analogie e chiarimenti a riguardo
Nell'articolo che segue, vogliamo fornire al lettore istruzioni nell'ambito della prescrizione dei tributi locali, più precisamente per la tassa sui rifiuti (TARI), dei termini di decadenza per la notifica degli avvisi di accertamento e per la notifica della cartella esattoriale sempre relativamente ai tributi locali. Per cominciare, va precisato che ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post sgravio parziale tassa rifiuti » l'istanza va presentata ogni anno. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Sgravio parziale tassa rifiuti » L'istanza va presentata ogni anno Autore Giorgio Valli Articolo pubblicato il giorno 6 febbraio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 2 agosto 2017 Classificato nella categoria iuc tarsu tia imu tasi service tax e altri tributi locali Inserito nella sezione fisco, tributi e contributi.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca