Quando il recupero crediti asserisce che non serve esibire un estratto conto cronologico del debito


Avevo scritto pochi giorni per una questione di un finanziamento che ho fatto 3 anni fa con la Santander di 10.000 euro purtroppo da piu di un anno e mezzo che ho perso il mio lavoro tempo indeterminato m sono trovata in difficolta per pagarlo .

Adesso la banca inizialmente mi aveva chiesto il rientro totale del debitto piu 2.500 euro ancora per le interessi di mora (5,13% il tasso ).Per tutto il tempo di dissocupazione ha pagato la mia assicurazione l importo di 2.598 euro , oltre io 8 rate del importo di 215 euro mensilmente prima di trovarmi nella difficolta lavorativa .

Ho chiesto il saldo cronologico come Lei mi ha proposto di fare ,non sono stati molto disponibili , ho parlato con un ufficio legale di roma con una signora che mi ha detto ti essere tuto chiaro e non mi serve la lista cronologica .

Mi ha proposto che mi possono togliere gli interessi e di farla franca come si dice pagando solo 7.000 euro subito e finisce tutto cioe pagare anche molto meno di quello che era il mio prestito iniziale , mi devo fidare di questa proposta o no ? per favore chiedo il suo aiuto.
Le hanno detto che a lei non serve l’estratto cronologico? Che è tutto chiaro?

Benissimo, se lo faccia mettere per iscritto che l’estratto cronologico relativo a capitale interessi e spese di esazione non serve.

Sa perchè signora non vogliono inviarle l’estratto conto? Perchè sono loro che vogliono farla franca, come si dice, dalle conseguenze derivanti da una successiva denuncia per applicazione di tassi di interesse superiori a quelli massimi stabiliti da Bankitalia. Quelli che vengono indicati come tassi usurari.

Comunque signora, lei non deve avere colloqui solo telefonici. Quello che le riferiscono deve essere riportato su carta intestata della società. Le chiacchiere, come si dice, stanno a zero.

19 Dicembre 2010 · Simone di Saintjust


Se il post è stato interessante, condividilo con i tuoi account Facebook e Twitter

condividi su FB     condividi su Twitter

Questo post totalizza zero voti - Il tuo giudizio è importante: puoi manifestare la tua valutazione per i contenuti del post, aggiungendo o sottraendo il tuo voto

 Aggiungi un voto al post se ti è sembrato utile  Sottrai  un voto al post se il post ti è sembrato inuutile

Seguici su Facebook

seguici accedendo alla pagina Facebook di indebitati.it

Seguici iscrivendoti alla newsletter

iscriviti alla newsletter del sito indebitati.it

Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!



Altri post che potrebbero soddisfare le esigenze informative di chi è giunto fin qui





Fai in modo che lo staff possa continuare ad offrire consulenze gratuite. Dona!


Costa sto leggendo - Consulenza gratuita

Stai leggendo Quando il recupero crediti asserisce che non serve esibire un estratto conto cronologico del debitoAutore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 19 Dicembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Marzo 2017 Classificato nelle categorie , , , , Numero di commenti e domande: 0. Richiedi una consulenza gratuita sugli argomenti trattati nel topic seguendo le istruzioni riportate qui.' .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)