Veicolo non assicurato sottoposto a sequestro - La circolazione abusiva non costituisce reato

Come è a tutti noto, i veicoli non possono circolare senza la copertura assicurativa per la responsabilità civile verso terzi: chiunque circola senza la copertura assicurativa è soggetto ad una sanzione amministrativa, viene disposto il sequestro amministrativo (confisca) del veicolo e il conducente è nominato custode con l'obbligo di depositare il veicolo stesso in un luogo di cui abbia la disponibilità, con divieto di circolazione.

La condotta di chi circola abusivamente con il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo, perché precedentemente sanzionato per mancanza di copertura assicurativa, integra esclusivamente un illecito amministrativo e non anche il delitto di sottrazione di cose sottoposte a sequestro, atteso che la norma sanzionatoria amministrativa risulta speciale rispetto a quella penale, con la conseguenza che soltanto la prima deve essere applicata.

Così affermano i giudici della Corte di cassazione nella sentenza 43775/14.

22 ottobre 2014 · Ornella De Bellis

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Circolare con veicolo sottoposto a fermo amministrativo non è reato
La circolazione del veicolo sottoposto al fermo amministrativo, posta in essere dal proprietario di cui il bene è affidato in custodia, concreta l'ipotesi del reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro disposto nel corso di un procedimento penale o dall'autorità amministrativa, sanzionata dal codice penale (articolo 334). Tuttavia, secondo ...
Circolare con veicolo sottoposto a fermo amministrativo? - Non è reato
Circolate con un mezzo di trasporto su cui è disposto un sequestro amministrativo? Non rischiate la sanzione penale. Chi circola abusivamente con un veicolo sottoposto a sequestro amministrativo effettua soltanto l'illecito amministrativo, disciplinato dal'articolo 213 del C.d.s, e non anche il delitto di sottrazione di cose sottoposte a sequestro, previsto ...
Multe per omessa revisione periodica del veicolo o circolazione senza copertura assicurativa RC auto - Serve la contestazione immediata
Come noto, chiunque circola con un veicolo che non sia stato presentato alla prescritta revisione periodica è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 168 a euro 674. All'accertamento della violazione di cui al periodo precedente consegue la sanzione amministrativa accessoria del fermo amministrativo del veicolo ...
Ipoteca su immobile sottoposto a sequestro - Il creditore non può chiedere la revoca del sequestro
Il terzo titolare di un diritto di credito assistito da garanzia reale non può essere pregiudicato dalla confisca penale eseguita su quei beni. Nessuna forma di confisca, infatti, può determinare l'estinzione dei diritti reali di garanzia costituiti sulla cosa, in puntuale sintonia col principio generale di giustizia distributiva per cui ...
Guida in stato di ebbrezza – sequestro e confisca del veicolo
In caso di guida in stato di ebbrezza, a seguito della Legge numero 120/2010, il sequestro e la confisca del veicolo possono essere disposti dal Prefetto, e non più dal Giudice penale. La Corte di Cassazione, con la sentenza del  16 novembre 2010, numero 40523,  ha ritenuto che, per effetto ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su veicolo non assicurato sottoposto a sequestro - la circolazione abusiva non costituisce reato. Clicca qui.

Stai leggendo Veicolo non assicurato sottoposto a sequestro - La circolazione abusiva non costituisce reato Autore Ornella De Bellis Articolo pubblicato il giorno 22 ottobre 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 22 settembre 2017 Classificato nella categoria multe per violazioni al Codice della strada - informazione e prevenzione Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Cerca