Indice del post separazione » i trucchi più usati per non pagare il mantenimento

Separazione: Non conoscono limiti gli avvocati, e i loro clienti, nel proporre espedienti per poter pagare un assegno di mantenimento più soft all'ex coniuge. Ecco tutte le strategie processuali più usate per pagare di meno. Trust, prestanomi, lavori all'estero, contratti part time fittizio e chi più ne ha più ne metta. Sembrano ormai finiti i tempi dei padri e mariti lasciati in mutande dalle mogli per l'assegno di mantenimento. Ora c’è la crisi e sono sempre più numerosi i casi di chi, soprattutto se benestante, non vuole correre il rischio di vedersi togliere la metà dei propri beni a [ ... leggi tutto » ]

Le strategie adottate per far risultare più esiguo il proprio stato patrimoniale sono le stesse adoperate per non pagare le tasse. Tanto che, in questi ultimi anni, per valutare il valore del patrimonio dei coniugi, i magistrati si sono serviti, come consulenti tecnici d’ufficio (ctu), dei curatori fallimentari, abituati a cercare nel sommerso. Ma i risultati ottenuti sono stati meno fruttuosi del previsto perché mentre nei fallimenti sono tante le parti interessate a rivelare dati importanti al curatore, nelle separazioni no. Inoltre, non essendoci l'accesso ai conti correnti bancari, è davvero difficile. Le uniche interessate a svelare il comportamento [ ... leggi tutto » ]

17 febbraio 2014 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mantenimento » Aumenta l'assegno se dopo la separazione ex coniuge obbligato riceve l'eredità
Aumenta il saldo dell'assegno di mantenimento per ex moglie e figli quando, dopo la separazione, l'ex coniuge obbligato riceve un'eredità. Ciò perchè i beni acquisiti, dal coniuge obbligato, per successione ereditaria dopo la separazione legittimano l'aumento dell'assegno di mantenimento a carico della ex moglie e dei figli. I redditi inadeguati ...
Separazione » Ex moglie aveva bruciato carriera per dedicarsi alla famiglia: Sì ad un super assegno di mantenimento
Separazione e divorzio: una carriera bruciata per dedicarsi alla famiglia. Concesso un assegno di mantenimento faraonico all'ex moglie. Riconosciuto l'assegno di mantenimento di € 4.000,00 in favore della ex coniuge poiché quest’ultima non aveva i mezzi per mantenere il tenore di vita goduto durante il matrimonio né la possibilità di ...
Assegno di mantenimento » Non va corrisposto se non si può lavorare a causa della salute precaria
L'assegno di mantenimento non va corrisposto se è impossibile lavorare a causa di condizioni di salute precarie. Salute precaria, difficile lavorare: l'uomo può ancora evitare il mantenimento per i figli. Le condizioni fisiche precarie e la conseguente difficoltà a lavorare possono portare all'azzeramento dell'assegno di mantenimento previsto, dai giudici di ...
Mantenimento » Riduzione dell'assegno non legittima restituzione somme precedenti
L'esclusione o la diminuzione dell'assegno di mantenimento non legittima la restituzione delle somme percepite precedentemente. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione la quale, con la sentenza 23441/13, ha sancito che: Se dopo la pronuncia passata in giudicato l'assegno di mantenimento è escluso o diminuito, non è legittima la restituzione ...
Separazione personale » Per la determinazione dell'assegno di mantenimento conta la durata del matrimonio
Nell'ambito di una separazione personale, per la determinazione degli importi da corrispondere nell'assegno di mantenimento incide la durata del matrimonio. La durata breve del matrimonio può incidere sulla determinazione dell'assegno divorzile ben potendo non essere osservati tutti i criteri indicati dall'art. 5, comma 6, l. n. 898/1970 e potendo alcuni ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post separazione » i trucchi più usati per non pagare il mantenimento. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Separazione » I trucchi più usati per non pagare il mantenimento Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 17 febbraio 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 4 agosto 2017 Classificato nella categoria famiglia - affidamento e mantenimento dei figli Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca