Indice del post separazione personale e divorzio semplice » chiarimento dal ministero

Arrivano, dal Ministero dell'Interno, degli importanti chiarimenti per quanto riguarda la separazione personale ed il divorzio dinnanzi al Sindaco. Come noto, grazie alla riforma della giustizia la procedura per il divorzio è diventata molto più semplice: dall'11 dicembre 2014, infatti, è possibile farlo anche davanti al Sindaco e senza l'assistenza dell'avvocato o con la negoziazione assistita. Di recente, però, su tale argomento è intervenuto il Ministero dell’Interno con una circolare, con cui ha diramato alcune istruzioni operative supplementari le quali, di fatto, limitano fortemente [ ... leggi tutto » ]

Per quanto riguarda la negoziazione assistita, infatti, il Ministero, dopo aver ribadito che occorre munirsi di un nulla osta o di un’autorizzazione del procuratore della Repubblica o del presidente del Tribunale a seconda che ci siano oppure figli o no, ha ricordato l’obbligo di trasmettere l’accordo con il nulla osta o con l’autorizzazione all'ufficiale di stato civile entro il termine di 10 giorni. Al contrario, sussiste l’irrogazione della sanzione amministrativa a carico dell’avvocato inadempiente o ritardatario. Inoltre, nella circolare è chiarito che l’accordo debba essere trasmesso da ciascuno degli avvocati conseguenza frutto di una presunta interpretazione letterale della legge [ ... leggi tutto » ]

Ma con la circolare rivolta agli accordi di separazione personale e divorzio davanti al sindaco, la situazione non migliora affatto. Sfugge, difatti, a questo punto quale possa essere il contenuto dell’accordo di separazione e di divorzio visto che, anche se la normativa prevede esplicitamente che vi sia spazio condizioni tra di esse concordate, la circolare esclude argomenti come l’uso della casa co [ ... leggi tutto » ]

13 dicembre 2014 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Divorzio: ora più semplice » Con la riforma della giustizia davanti al sindaco e senza avvocati
Grazie alla riforma della giustizia la procedura per il divorzio sarà molto più semplice: dall'11 dicembre 2014 sarà possibile farlo anche davanti al Sindaco e senza l'assistenza dell'avvocato. Vi presentiamo tutte le novità introdotte dalla legge sulla semplificazione delle procedure di divorzio e separazione. Tra nove giorni, ovvero dall'11 dicembre ...
Separazione personale e divorzio » Cosa è cambiato dopo la riforma della giustizia
La riforma della Giustizia civile prevede un ulteriore intervento di semplificazione dei procedimenti di separazione personale e divorzio, che dovrebbe avere effetti complementari rispetto alla negoziazione assistita. Come accennato, la recente riforma della giustizia ha completamente stravolto le regole per chi intende mettere fine al proprio matrimonio o rivedere le ...
Accordo di separazione o di divorzio davanti all'ufficiale dello stato civile
In tema di separazione consensuale, richiesta congiunta di scioglimento o di cessazione degli effetti civili del matrimonio e modifica delle condizioni di separazione o di divorzio innanzi all'ufficiale dello stato civile la legge ha introdotto il nuovo istituto dell'accordo di separazione o di divorzio davanti all'ufficiale dello stato civile, stabilendone ...
Divorzio e nuovo matrimonio - Il divieto temporaneo di nuove nozze
La donna non può contrarre un nuovo matrimonio prima di trecento giorni dal divorzio. L'articolo 89 del codice civile prevede che la donna non possa contrarre un nuovo matrimonio se non dopo trecento giorni dallo scioglimento, dall'annullamento o dalla cessazione degli effetti civili del precedente matrimonio. Questo divieto non si ...
Divorzio congiunto e divorzio giudiziale » Tutto ciò che è fondamentale conoscere
Forse non tutti sanno che esistono due tipologie di divorzio: quando due coniugi decidono per questa, triste, scelta, infatti, possono optare tra il divorzio congiunto e quello giudiziale. Vediamo le differenze. Grazie all'istituto del divorzio i coniugi, a differenza della separazione legale, pongono fine una volta per tutte al legame ...

Spunti di discussione dal forum

E’ possibile chiedere il divorzio breve senza il preventivo accordo dei coniugi?
In riferimento al titolo della domanda, vorrei sapere se è possibile ed eventualmente la modalità per il divorzio breve, senza separazione e senza avvocato, con coniuge italiano (matrimonio contratto in separazione dei beni e senza prole), convivente con altra donna e con figli naturali riconosciuti, residente in inghilterra da almeno…
Mia ex moglie va a vivere con un altro dopo divorzio – Devo ancora corrispondere l’assegno di mantenimento?
Sono stato sposato per dieci anni con la mia ex: in seguito a una forte crisi matrimoniale, abbiamo affrontato prima la separazione e poi il divorzio. Dopo la causa di divorzio, mi è stato assegnato l'onore di un assegno di mantenimento per mia moglie. Dopo un anno, però, lei è…
Accordo per evitare sfratto con inserimento clausola ricattatoria
Sto cercando di dare in affitto d'azienda l' attività per cui ho presentato domanda legge 3/2012. La rata servirà a presentare un piano di accordo con i creditori. Ero disponibile a firmare un accordo con il padrone del fondo tramite i nostri avvocati per sospendere la procedura di sfratto fino…
Mutuo cointestato ex moglie e casa cointestata con ex cognato dopo donazione
Sono legalmente separato dopo una causa giudiziale quindi non consensuale durata tre anni: purtroppo sia in primo grado che in appello non e' stato recepito un accordo sottoscritto davanti al giudice di primo grado ed in presenza degli avvocati in cui la mia ex cedeva il suo 50% della ex…
Pensione di reversibilità e ripartizione fra la vedova e il coniuge divorziato
Volevo sapere quali sono le condizioni per avere la pensione di reversibilità del coniuge divorziato, tenendo conto che il coniuge si e risposato dopo il divorzio. Dopo il divorzio non ho percepito assegno di mantenimento ma se ho capito bene è possibile chiederlo anche dopo. Ho una figlia studente di…

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su indice del post separazione personale e divorzio semplice » chiarimento dal ministero. Clicca qui.

Stai leggendo Indice del post Separazione personale e divorzio semplice » Chiarimento dal Ministero Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 13 dicembre 2014 Ultima modifica effettuata il giorno 4 agosto 2017 Classificato nella categoria famiglia monoparentale e di fatto - unioni civili - diritto separazione e divorzio Inserito nella sezione lavoro, pensioni, famiglia separazione e divorzio, Isee.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca