Semafori truccati – sequestro dei proventi delle multe in 27 comuni

Attenzione » il contenuto dell'articolo è poco significativo oppure è stato oggetto di revisioni normative e/o aggiornamenti giurisprudenziali successivi alla pubblicazione e, pertanto, le informazioni in esso contenute potrebbero risultare non corrette o non attuali. Potrai trovare i post aggiornati sull'argomento nella sezione di approfondimento.

La Guardia di Finanza di Milano ha effettuato dei sequestri di denaro in 27 comuni, nell’ambito dell’indagine che ipotizza il reato di associazione a delinquere finalizzata alla turbativa d’asta, in relazione alla fornitura di apparecchiature per la rilevazione di infrazioni semaforiche, tra le quali i cosiddetti T-red.

Le somme sequestrate costituiscono, in sostanza, i soldi che i comuni hanno incassato grazie alle multe inflitte agli automobilisti sorpresi dalle apparecchiature per rilevare le infrazioni semaforiche.

L’inchiesta, coordinata dal Pm Alfredo Robledo, aveva portato, nei mesi scorsi all’arresto di diversi imprenditori accusati di aver dato vita a un ‘cartello’ finalizzato a favorire l’acquisizione di contratti con i comuni a vantaggio delle loro aziende.

Le Fiamme Gialle stanno sequestrando nei comuni coinvolti le somme che gli enti locali dovrebbero versare alle societa’ che avrebbero partecipato e vinto in modo fraudolento le gare per le forniture di T-red e delle altre apparecchiature per registrare le violazioni degli automobilisti.

Tra i comuni coinvolti, ci sono quelli di Segrate, Paullo, Spino d’Adda, tutti in provincia di Milano, di Albese con Cassano e Vertemate, nel Comasco.

29 Ottobre 2008 · Antonio Scognamiglio

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Regolamentazione delle parti comuni
Ogni condomino ha il diritto di utilizzare le parti comuni a prescindere dalla propria quota parte alla proprietà condominiale. Un divieto di utilizzo espresso da una deliberazione condominiale sarebbe illegittimo. Un esempio: depositare oggetti d'arredo nel giroscale sarebbe vietato, un permesso espresso dall'unanimità dei condomini legittimo. Anche un uso sproporzionato di un servizio comune da parte di un condomino sarebbe illegittimo. Come per le parti esclusive esistono anche per le parti comuni le possibilità di prevedere in convenzioni o nel regolamento condominiale concrete regolamentazioni d'uso ( Destinazione di parti comuni per parco giochi o parcheggi autovetture). Anche per determinati locali ...

Definizione agevolata delle liti tributarie pendenti con Stato, Regioni e Comuni
La definizione agevolata delle controversie tributarie pendenti con l'Agenzia delle Entrate (ma anche con gli enti locali) prevede la presentazione di un'apposita istanza da parte del contribuente e il pagamento integrale degli importi pretesi nell'atto impugnato, che hanno formato oggetto di contestazione, e degli interessi per ritardata iscrizione a ruolo calcolati fino al sessantesimo giorno successivo alla notifica dell'atto. Non sono dovuti, invece, le sanzioni collegate al tributo e gli interessi di mora. Si tratta delle controversie attribuite alla giurisdizione tributaria in cui è parte l'agenzia delle entrate pendenti in ogni stato e grado del giudizio, compreso quello in cassazione, ...

Multe nell'Unione europea - al via lo scambio di informazioni transfrontaliero finalizzato a rendere effettiva l'applicazione delle sanzioni per le infrazioni più gravi
Il miglioramento della sicurezza stradale è un obiettivo primario della politica dei trasporti dell'Unione europea. L'Unione europea attua una politica tesa a migliorare la sicurezza stradale con l'obiettivo di ridurre il numero delle vittime, dei feriti e dei danni materiali. Un elemento importante di tale politica è l'applicazione coerente delle sanzioni per le infrazioni commesse nell'Unione che mettono in grave pericolo la sicurezza stradale. Tuttavia, vista la mancanza di procedure adeguate, spesso le sanzioni pecuniarie previste per determinati tipi di infrazioni stradali non sono applicate se le infrazioni sono commesse con un veicolo immatricolato in uno Stato membro diverso dallo ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su semafori truccati – sequestro dei proventi delle multe in 27 comuni. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)