Segnalazioni - quelle provenienti dai Tribunali non è possibile cancellarle

Per assegni e cambiali protestate la cancellazione del suo nominativo dal RIP è automatica dopo un quinquennio.

Per crediti di origine finanziaria la situazione è più complessa. La cancellazione dalla centrale rischi di intermediazione finanziaria è possibile dopo tre anni dalla scadenza del contratto, laddove però non giungano alla centrale rischi eventuali segnalazioni conseguenti a comunicazioni notificate di messa in mora.

Per le segnalazioni di fallimento, provenienti dai Tribunali, invece, non c'è nulla da fare.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 settembre 2010 · Chiara Nicolai

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Raccolte di altri articoli simili - clicca sul link dell'argomento di interesse

Approfondimenti e integrazioni

Assistenza gratuita, briciole di pane e commenti

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su segnalazioni - quelle provenienti dai tribunali non è possibile cancellarle. Clicca qui.

Stai leggendo Segnalazioni - quelle provenienti dai Tribunali non è possibile cancellarle Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria domande e risposte su prestito negato e cattivi pagatori del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare qui. Per accedere con credenziali Facebook puoi cliccare qui.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca