Segnalare all’ANTITRUST i casi ingannevoli di pubblicità sui tassi applicati nella concessione di un prestito

Difficile ottenere un consolidamento senza disporre di opportune garanzie.

Per quel che attiene la domanda sul perchè “molte società finanziarie pubblicizzano la possibilità di accedere ad un prestito anche se segnalati in crif ma poi non lo fanno”, le rispondo perchè nessuno di noi, dopo essersi visto comunque rifiutato il prestito, vuol perdere tempo a segnalare il caso all’ANTITRUST, chiamando il numero verde 800.166.661 – dedicato alla tutela del consumatore – per denunciare la pubblicità ingannevole di cui si è stati vittima.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Argomenti correlati: , ,

Approfondimenti

E' pubblicità ingannevole se si induce il cliente ad entrare in negozio ma poi manca merce in offerta » Sentenza Corte di Giustizia Europea
Infatti, una pratica commerciale dev'essere qualificata come «ingannevole», ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, della direttiva 2005/29/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell'11 maggio 2005, relativa alle pratiche commerciali sleali delle imprese nei confronti dei consumatori nel mercato interno e che modifica la direttiva 84/450/CEE del Consiglio e le direttive 97/7/CE, 98/27/CE e 2002/65/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e il regolamento (CE) numero 2006/2004 del Parlamento europeo e del Consiglio («direttiva sulle pratiche commerciali sleali»), qualora tale pratica, da un lato, contenga informazioni false o possa ingannare il consumatore medio e, dall'altro, sia idonea ad indurre il ...

Pubblicità ingannevole » Agcm multa 7 società di valutazione auto
Pubblicità ingannevole: l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Antitrust o Agcm) ha sanzionato per pratiche commerciali aggressive e scorrette sette diverse società di valutazione auto. Sanzioni per complessivi 735mila euro a 7 società che pubblicizzavano sul web un servizio apparentemente gratuito di valutazione delle auto, salvo chiedere successivamente il pagamento di una fattura di circa 60 euro, destinata a salire fino a oltre 250 euro in caso di ritardi nei versamenti da parte dei consumatori. Lo ha deciso l'Antitrust al termine di un'istruttoria. Il fenomeno ha coinvolto migliaia di cittadini che tra gennaio e luglio del 2013 si sono ...

La piastrina magnetica non protegge dalle radiazioni » Antitrust sanziona Auracell per pubblicità ingannevole
L'Antitrust (Agcm) ha sanzionato la società che produce il noto marchio Auracell per pubblicità ingannevole: in realtà il prodotto non protegge dalle radiazioni del telefonino. Come ci si può difendere dalle radiazioni elettromagnetiche emesse da cellulari e cordless? Come tutelarsi dal rischio di contrarre gravi malattie con l'uso prolungato dei cellulari, ormai parte integrante della vita di tutti i giorni? Semplice, attraverso l'uso di una piastrina magnetica chiamata Auracell, prometteva la pubblicità. Peccato che le proprietà vantate dal dispositivo siano considerate pubblicità ingannevole e non provata dall'Agcm, che ha sanzionato le società di produzione e commercializzazione per 130 mila euro. ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su segnalare all’antitrust i casi ingannevoli di pubblicità sui tassi applicati nella concessione di un prestito. Clicca qui.

Stai leggendo Segnalare all’ANTITRUST i casi ingannevoli di pubblicità sui tassi applicati nella concessione di un prestito Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 28 Settembre 2017 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)