Se l'azienda porta i libri in tribunale ...

Buongiorno, alcuni anni fa la mia azienda ha stipulato un mutuo ipotecario su un immobile di proprietà della azienda stessa per acquisire liquidità.

La banca ha preteso, oltre all'ipoteca sull'immobile, anche una fideiussione della mia compagna intestataria di una casa.

Ora l'azienda si trova in cattive acque e probabilmente fallirà.

L'immobile ipotecato ha un valore di circa 170.000 euro mentre il totale dei mutui ammonta a circa 100.000 euro.

La fidejussione della mia compagna garantisce un mutuo con capitale residuo di circa 70.000 euro (compresi nei 100.000)

La domanda é: se l'azienda porta i libri in tribunale, può la banca, escutendo la fideiussione, iscrivere ipoteca giudiziale sull'immobile di proprietà della mia compagna nonostante lo stesso mutuo sia garantito da un'ipoteca su un immobile il cui valore copre abbondantemente il debito residuo?

Dipende dal contratto di fideiussione sottoscritto.

Se nel contratto di fideiussione non è previsto il beneficio di escussione, la banca può iscrivere ipoteca giudiziale sull'immobile di proprietà della sua compagna, anche se l'obbligazione alla base è ampiamente garantita dall'ipoteca già iscritta.

13 marzo 2010 · Simone di Saintjust

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su se l'azienda porta i libri in tribunale .... Clicca qui.

Stai leggendo Se l'azienda porta i libri in tribunale ... Autore Simone di Saintjust Articolo pubblicato il giorno 13 marzo 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca