Se la legge non tutela il debitore, il debitore si tuteli da solo

Non è accaduto nulla di irreparabile: la legge non la tutela in niente, ma potrà tutelarsi da sola.

Non risponda più alle sollecitazioni delle finanziarie, attenda le decisioni del Tribunale di Latina.

Quando riprenderà il lavoro si troverà probabilmente pignorato un quinto dello stipendio da un creditore. Questa è la misura massima per tutti i debiti di natura finanziaria che lei ha assunto.

Quindi, se lei smetterà di pagare anche gli altri creditori, questi non potranno fare alto che attendere che il primo rientri di quanto necessario e poi accodarsi per poter soddisfare la propria pretesa.

La metta così: ha chiesto ed ottenuto una razionalizzazione del suo debito. Una sola rata, di importo sostenibile e pari al 20% dello stipendio netto.

La discussione continua in questo forum.

Per porre una domanda su debiti e sovraindebitamento, accedi al forum.

19 Settembre 2010 · Chiara Nicolai

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Secondo pignoramento su stipendio già gravato da prelievo
Sono un lavoratore dipendente mi è stato pignorato circa un anno fa il quinto dello stipendio per locazione non pagata per essere stato licenziato per esubero di personale. Oggi mi è arrivato un'altro pignoramento per una finanziaria sempre per lo stesso motivo non riuscendo a non pagare . Volevo sapere se possono pignorarmi 2 quinti dello stipendio oppure devono accodarsi al primo grazie ...

Ritardo pagamento finanziaria - Espropriazione casa pignoramento stipendio o procedura ex legge 3/2012 (salva suicidi)
Nel 2014 ho richiesto ad una finanziaria, a fronte di uno stipendio di € 2000 netti un finanziamento di € 25 mila (che è diventato di € 40 mila con gli interessi). Per tre anni ho pagato con regolarità il mio debito poi a seguito di una riduzione dello stipendio e avendo difficoltà con le rate ho iniziato ad usare la carta revolving (della stessa finanziaria) per poter effettuare i pagamenti. In seguito ho perso il lavoro e ho ottenuto dalla finanziaria un anno di stop dal pagamento. Per un altro anno ho continuato a pagare entrambi i debiti anche ...

Quante volte il pignoramento del quinto dello stipendio - bisogna analizzare la natura dei debiti
Per tutti i debiti cosiddetti ordinari (banche, finanziarie, privati) lo stipendio netto può essere pignorato una sola volta e nella misura massima di un quinto. Ciò vuol dire che nel caso di più creditori concorrenti, il primo che procede giudizialmente ottiene il pagamento coattivo del rateo mensile pari al 20% dello stipendio netto; gli altri, devono anch'essi ricorrere al giudice, ed attendere che venga completato il rimborso del primo creditore procedente. La coda è del tipo FIFO (first in, first out - il primo che chiede al giudice sarà il primo a veder soddisfatte le proprie pretese). Nel caso di ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su se la legge non tutela il debitore, il debitore si tuteli da solo. Clicca qui.

Stai leggendo Se la legge non tutela il debitore, il debitore si tuteli da solo Autore Chiara Nicolai Articolo pubblicato il giorno 19 Settembre 2010 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - eredità successione e donazioni - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)