Decreto ingiuntivo per restituzione prestito da un ex amico

Prestito accordato con scrittura privata

Ho prestato dei soldi ad un (ex) amico in difficoltà.

Sono in possesso di una scrittura privata (non registrata pero' c/o notaio) con fotocopia del documento di identità del debitore. Nel tempo, il 20% della somma mi e' stato restituito ma, ora pare, che per il restante, non ci sia piu' neppure la volonta' di farlo.

Visto che come si suol dire, in via stragiudiziale, le ho provate tutte per raggiungere un accordo, HO QUALCHE SPERANZA DI RECUPERARE I MIEI SOLDI? E SE SI', COME?

Ricorso per decreto ingiuntivo basato su scrittura privata

Se il debitore ha beni immobili di proprietà, un conto corrente non in rosso, oppure un lavoro da dipendente a tempo indeterminato, può rivolgersi ad un avvocato per presentare un ricorso per decreto ingiuntivo sulla base della scrittura privata in suo possesso.

26 ottobre 2012 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su decreto ingiuntivo per restituzione prestito da un ex amico. Clicca qui.

Stai leggendo Decreto ingiuntivo per restituzione prestito da un ex amico Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 26 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca