Apparecchi cambiati sempre più spesso

Nel campo dell'elettronica è innanzitutto l'evoluzione tecnologica che rende gli apparecchi obsoleti e spinge il consumatore cambiarli. Il rapido rinnovo dei telefoni cellulari, dei computer e delle periferiche pesa pesantemente sullo sfruttamento delle risorse e sulla produzione di rifiuti difficili da eliminare. Per l'informatica si possono frenare gli sprechi equipaggiando il computer di componenti più performanti (scheda madre, hard disk, Lettore DVD ecc.), piuttosto che cambiarlo completamente. L'evoluzione informatica ha anche dei lati positivi: gli schermi piatti, per esempio, richiedono meno energia dei tubi catodici e producono meno radiazioni elettromagnetiche. Al contrario, sempre più periferiche funzionano senza fili, richiedendo quindi batterie ed accumulatori.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca