Ho un mutuo a tasso fisso, vorrei rinegoziarlo allungandolo per altri 10 anni

salve
Ho un mutuo a tasso fisso stipulato nel 2002 per quindici anni con una rata mensile di 691,00 euro.
vorrei rinegoziare il mutuo allungandolo per altri 10 anni
facendo diminuire la rata a circa 400,00 euro.
vorrei sapere se si puo fare? e quante spese ci vogliono
per aderire.

Commento di LUCA | Domenica, 28 Settembre 2008

Per rinegoziare il mutuo deve informarsi presso la sua banca. Se vuole sostituirlo o surrogarlo, altri istituti di credito saranno ben lieti di farle le proprie proposte. Per quanto riguarda la durata aggiuntiva, dipende dalla sua età e da quale sia il limite della banca presso cui fa la domanda (la maggior parte delle banche hanno come limite i 75 anni a fine mutuo, ma qualcuna arriva anche a 80/82).

Commento di PromotoreMutui | Giovedì, 2 Ottobre 2008

Per porre una domanda sul contratto di mutuo in generale, sulle tipologie di mutuo, sulle normative vigenti in tema di mutuo ipotecario, nonché su tutti gli argomenti correlati a questo articolo, clicca qui.

28 settembre 2008 · Piero Ciottoli

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Mutuo a tasso fisso e rata costante
Il mutuo a tasso fisso e rata costante è un contratto di prestito. Il mutuo a tasso fisso e rata costante consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario” che si impegna a restituirlo secondo modalità concordate, dettagliatamente definite nel contratto sottoscritto ...
Piano di ammortamento del mutuo alla francese con tasso fisso
Il piano d'ammortamento alla francese è un piano di ammortamento che prevede una estinzione graduale del debito in cui la rata è composta da una quota di capitale e una parte d'interessi. Nel caso di mutuo a tasso fisso le rate sono tutte uguali, mentre nel caso di mutuo variabile ...
Mutuo a tasso fisso e rata crescente
Il mutuo a tasso fisso e rata crescente è un contratto di prestito. Il mutuo a tasso fisso e rata crescente consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario” che si impegna a restituirlo secondo modalità concordate, dettagliatamente definite nel contratto sottoscritto ...
Mutuo a tasso variabile e rata crescente
Il mutuo a tasso variabile e rata crescente è un contratto di prestito. Il mutuo a tasso variabile e rata crescente consiste nel trasferimento di una somma di denaro da un soggetto “mutuante” ad un soggetto “mutuatario” che si impegna a restituirlo secondo modalità concordate, dettagliatamente definite nel contratto sottoscritto ...
La ricontrattazione del mutuo – cambiamo tasso e durata senza spese di banca e senza spese notarili
Cosa è la ricontrattazione o rinegoziazione (Bersani) del mutuo La ricontrattazione del mutuo è un istituto di nuova affermazione nel panorama giuridico europeo, ma è comunque legato a un nuovo accordo di entrambe le parti (banca - cliente), e difficilmente può essere oggetto di una pretesa unilaterale da parte del ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su ho un mutuo a tasso fisso, vorrei rinegoziarlo allungandolo per altri 10 anni. Clicca qui.

Stai leggendo Ho un mutuo a tasso fisso, vorrei rinegoziarlo allungandolo per altri 10 anni Autore Piero Ciottoli Articolo pubblicato il giorno 28 settembre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria mutui casa - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca