Saldo stralcio per riparare a rate di un finanziamento non pagato

Saldo stralcio Maran crediti solution

Mi contattano dalla Maran crediti solution, in quanto da marzo non pago più le rate di un rifinanziamento che purtroppo ho fatto con santander.

Ho proposto 1000 euro di saldo stralcio, e il debito totale è 5mila euro.

Loro mi dicono che devo pagare una rata altrimenti la pratica è un cessione, e cioè vanno in giudizio.

Io non ho nulla intestato, vivo in affitto, pago le tasse universitarie e non lavoro.

Quei pochi soldi li ricevo dai miei genitori e mi bastano solo per pagare le spese.

Ho anche la residenza presso la casa dove abito, e in quella casa tutto è inventariato.

Nulla è di mia proprietà.

Che faccio?

Pago la rata e aspetto che loro mi accettino il saldo stralcio, oppure è solo una trappola che mi stanno facendo per evitare che loro perdano il credito e la pratica passi a un'altra agenzia?

Accordo saldo stralcio con Maran crediti solution

Posizione invidiabile la sua: può permettersi il lusso di dire, alla società di recupero crediti, "prendere o lasciare".

Mille euro sarebbero il prezzo giusto per evitare che una volta laureatosi ed ottenuto un lavoro stabile se li ritrovi ancora fra i piedi a questuare.

Ma, essendo il credito in gestione, la società non può proporre un saldo stralcio. Quindi la rata che pretendono serve solo a dimostrare che hanno svolto il loro lavoro incamerando provvigioni.

La storia, così, continuerebbe all'infinito. Meglio attendere che il credito vada in cessione. Con gli esami ancora da dare il tempo gioca a suo favore ...

14 novembre 2012 · Marzia Ciunfrini


condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Accordo a saldo stralcio in caso di leasing
Il leasing è la tipologia di credito con la quale è più difficoltoso arrivare a transare un saldo e stralcio, in quanto la società erogante ha il coltello dalla parte del manico, costituito dalla possibilità di recuperare il bene velocemente - e se il debitore rifiuta di riconsegnarlo c'è la ...
Accordo a saldo stralcio - Come deve essere redatto il testo della quietanza liberatoria
Quando il debitore non rispetta il piano di rimborso del prestito che gli è stato erogato e successivamente raggiunge un accordo transattivo a saldo stralcio con la società di recupero cessionaria del credito, particolare cautela va riservata alle modalità con cui deve essere redatta la quietanza liberatoria. Soprattutto se si ...
Accordo transattivo a saldo stralcio - Illegittima la segnalazione in Centrale rischi per un debito rinunciato
Com'è noto, le disposizioni che regolano le modalità e i presupposti delle segnalazioni nelle Centrali Rischi, pubbliche e private, prevedono che il creditore (banca, finanziaria e società di recupero crediti) anche quando addiviene ad una definizione transattiva, sia sempre tenuto a procedere alla segnalazione, sebbene limitatamente alla quota parte dell'importo ...
Debito solidale e transazione a saldo stralcio di uno dei condebitori
Facciamo l'esempio di un credito verso tre condebitori solidali, d'importo pari a 90, e ipotizziamo che la transazione a saldo stralcio sulla quota di uno dei debitori abbia determinato il pagamento di 20. La domanda: gli altri due condebitore restano obbligati per una cifra pari a 70? Non è così, ...
Accordo a saldo stralcio e liberatoria per cancellazione dalla CRIF - errori da non commettere
Sono stata segnalata al CRIF come cattiva pagatrice (ho saltato 4 rate da pagare) ma poi ho liquidato tutto alla società finanziaria in un unica soluzione, (questi mi avevano assicurato che non ero stata segnalata) ebbene dopo 1 anno mi è arrivato un avviso di pagamento di 161.00 euro per ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su saldo stralcio per riparare a rate di un finanziamento non pagato. Clicca qui.

Stai leggendo Saldo stralcio per riparare a rate di un finanziamento non pagato Autore Marzia Ciunfrini Articolo pubblicato il giorno 14 novembre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 19 giugno 2016 Classificato nella categoria consigli e tutela del debitore - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti