La finanziaria non è certo obbligata ad accettare una transazione di saldo stralcio


Indice dei contenuti dell'articolo


La finanziaria non è certo obbligata ad accettare una transazione di saldo stralcio, che per definizione è data dal raggiungimento di un accordo fra le parti.

Umanamente, mi viene da dire “ben gli sta” alla finanziaria, questo purtroppo non toglie il fatto che Lei è tenuta contrattualmente ad onorare le scadenze pattuite…

Le consiglio di scrivere una lettera alla finanziaria, chiarendo e motivando il mutamento delle Sue condizioni, e magari proponendo, se possibile, una soluzione bonaria alternativa alle vie legali (per esempio un piano di rientro compatibile con la Sua nuova condizione reddituale).

13 Novembre 2012 · Simone di Saintjust

Indice dei contenuti dell'articolo


Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su la finanziaria non è certo obbligata ad accettare una transazione di saldo stralcio. Clicca qui.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)