Saldo stralcio da proporre per rientrare con debito per carta credito

Indice dei contenuti dell'articolo


Carta di credito non pagata e possibilità di saldo stralcio

Anni fa ho fatto una carta di credito, sempre pagata, fino a quando hanno iniziato a non fare passare il rid in posta, malgrado il credito ci fosse. In posta mi spiegarono che lo fanno di proposito perché intascano gli interessi, comunque fatto sta che ogni mese stranamente mi costavano 50 in più.

Poi comunque la situazione è diventata insostenibile ed ho pure perso il lavoro. Da 4.500 sono diventate 6000. Mi hanno contattata più volte ed io a ribattere che voglio pagare ma non posso pagare le cifre che mi propongono loro,così gli interessi ancora aumentano...Mi hanno proposto saldo straccio a 3800,ma chi li ha? Non ho più un lavoro,non ho niente nè casa nè altro,nullatenente,ho solo un figlio e sono in attesa di un altro...cosa può succedere nella peggiore delle ipotesi? Io vorrei pagare ma non mi vengono in contro e davvero non ho modo di pagare,che devo fare mi devo uccidere?

Operare un saldo stralcio per evitare problemi quando troverà lavoro

Nella sua posizione di nullatenente i margini di recupero sono davvero inesistenti, tuttavia, le consiglio con il tempo di raggranellare la cifra che le è stata richiesta per operare un saldo stralcio ed evitare grane quando magari riuscirà a trovare un nuovo lavoro... Per il resto, sia serena, non accadrà nulla e si goda la sua gravidanza.

30 Ottobre 2012 · Lilla De Angelis