Saldo e stralcio convenevole dopo indebitamento

Come arrivare ad un saldo e stralcio umano?

Purtroppo a causa del fatto che sono in mobilità ed ho perso il lavoro; mi ritrovo nella difficile situazione di non poter più onorare le scadenze che ho tra l'altro sempre pagato puntualmente delle rate contratte con delle finanziarie sia sotto forma di prestitio personale e tramite carte revolving per un importo complessivo di 41 mila euro

Un'agenzia debiti mi ha proposto la sua ssistenza per arrivare al saldo e stralcio io non so che fare!....se mi rivolgo ad un legale ( intermediatore ) avrei delle buone possibilità di arrivare ad un buon decurtamento del debito cosi da poter saldare il residuo?

Ed in che modo potrei saldarlo essendo in mobilità e quindi non più rifinanziabile?

Solo con il saldoe stralcio in un unica soluzione (cioè molto difficile) oppure solo a cambiali?...

Mai firmare cambiali o assegni postdatati a garanzia di un rifinanziamento o di un accordo a saldo e stralcio

Mai firmare cambiali (o assegni postdatati) a garanzia di un rifinanziamento o di un accordo a saldo e stralcio.

Non è necessario rivolgersi a mediatori per condurre questo tipo di trattative.

Bisogna prestare molta attenzione a determinati aspetti dell'accordo (lettera cessione, liberatoria, estratto conto cronologico, eccetera).

Quello che deve fare adesso è procedere ad una attenta lettura delle guide referenziate in questa sezione.

Poi, se avesse ancora dei dubbi su specifiche problematiche, possiamo affrontarle nel forum.

4 ottobre 2012 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su saldo e stralcio convenevole dopo indebitamento. Clicca qui.

Stai leggendo Saldo e stralcio convenevole dopo indebitamento Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 4 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 13 dicembre 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte del sito la comunità dei debitori e dei consumatori italiani.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.




Cerca