Saldo e stralcio convenevole dopo indebitamento

Come arrivare ad un saldo e stralcio umano?

Purtroppo a causa del fatto che sono in mobilità ed ho perso il lavoro; mi ritrovo nella difficile situazione di non poter più onorare le scadenze che ho tra l'altro sempre pagato puntualmente delle rate contratte con delle finanziarie sia sotto forma di prestitio personale e tramite carte revolving per un importo complessivo di 41 mila euro

Un'agenzia debiti mi ha proposto la sua ssistenza per arrivare al saldo e stralcio io non so che fare!....se mi rivolgo ad un legale ( intermediatore ) avrei delle buone possibilità di arrivare ad un buon decurtamento del debito cosi da poter saldare il residuo?

Ed in che modo potrei saldarlo essendo in mobilità e quindi non più rifinanziabile?

Solo con il saldoe stralcio in un unica soluzione (cioè molto difficile) oppure solo a cambiali?...

Mai firmare cambiali o assegni postdatati a garanzia di un rifinanziamento o di un accordo a saldo e stralcio

Mai firmare cambiali (o assegni postdatati) a garanzia di un rifinanziamento o di un accordo a saldo e stralcio.

Non è necessario rivolgersi a mediatori per condurre questo tipo di trattative.

Bisogna prestare molta attenzione a determinati aspetti dell'accordo (lettera cessione, liberatoria, estratto conto cronologico, eccetera).

Quello che deve fare adesso è procedere ad una attenta lettura delle guide referenziate in questa sezione.

Poi, se avesse ancora dei dubbi su specifiche problematiche, possiamo affrontarle nel forum.

4 ottobre 2012 · Genny Manfredi

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Accordo a saldo stralcio in caso di leasing
Il leasing è la tipologia di credito con la quale è più difficoltoso arrivare a transare un saldo e stralcio, in quanto la società erogante ha il coltello dalla parte del manico, costituito dalla possibilità di recuperare il bene velocemente - e se il debitore rifiuta di riconsegnarlo c'è la ...
Debito solidale e transazione a saldo stralcio di uno dei condebitori
Facciamo l'esempio di un credito verso tre condebitori solidali, d'importo pari a 90, e ipotizziamo che la transazione a saldo stralcio sulla quota di uno dei debitori abbia determinato il pagamento di 20. La domanda: gli altri due condebitore restano obbligati per una cifra pari a 70? Non è così, ...
Come rispondere alle ingiunzioni delle società di recupero crediti
Premesso che è buona norma non intrattenere rapporti telefonici con le società di recupero crediti e con i loro agenti esattoriali, di seguito si illustra come interagire correttamente con chi notifica (raccomandata AR) un'ingiunzione di pagamento, intimandoci di provvedere al saldo del dovuto. Va preparata, in sostanza, una risposta da ...
Accordo a saldo stralcio - Come deve essere redatto il testo della quietanza liberatoria
Quando il debitore non rispetta il piano di rimborso del prestito che gli è stato erogato e successivamente raggiunge un accordo transattivo a saldo stralcio con la società di recupero cessionaria del credito, particolare cautela va riservata alle modalità con cui deve essere redatta la quietanza liberatoria. Soprattutto se si ...
Accordo transattivo a saldo stralcio - Illegittima la segnalazione in Centrale rischi per un debito rinunciato
Com'è noto, le disposizioni che regolano le modalità e i presupposti delle segnalazioni nelle Centrali Rischi, pubbliche e private, prevedono che il creditore (banca, finanziaria e società di recupero crediti) anche quando addiviene ad una definizione transattiva, sia sempre tenuto a procedere alla segnalazione, sebbene limitatamente alla quota parte dell'importo ...

Assistenza gratuita e link a ritroso

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su saldo e stralcio convenevole dopo indebitamento. Clicca qui.

Stai leggendo Saldo e stralcio convenevole dopo indebitamento Autore Genny Manfredi Articolo pubblicato il giorno 4 ottobre 2012 Ultima modifica effettuata il giorno 13 dicembre 2016 Classificato nella categoria assegni cambiali e conti correnti - domande e risposte .

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere cliccando questo link. Potrai utilizzare le tue credenziali social oppure accedere velocemente come utente anonimo.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali - se accedi ai contenuti dichiari di averne preso visione
contatti


Cerca