L'esame delle condizioni cliniche e delle risorse sociali e familiari che consente l'accesso alle RSA

A chi viene ammesso in una Rsa viene fatto un esame delle condizioni cliniche e delle risorse sociali e familiari: vediamo come.

L'accesso alle RSA è preceduto da un esame delle condizioni cliniche di una persona e delle risorse familiari e sociali disponibili, incluse quelle effettivamente offerte dai Servizi Sociali.

Con queste modalità si individua il livello di intensità assistenziale necessaria.

L'esame viene fatto da un'unità geriatrica che comprende:

  • un medico asl
  • una figura infermieristica
  • un medico di fiducia
    • La valutazione può eventualmente essere fatta al momento d'ingresso nella RSA dagli stessi medici e dal personale infermieristico della struttura.

      In alcune Regioni la valutazione da parte dell'Unità può essere preceduta da un appuntamento con i servizi sociali del comune.

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Per un accesso rapido e anonimo puoi cliccare questo link. Ma puoi anche commentare o porre una domanda con le tue credenziali Facebook, Twitter, o Google+.

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti



Cerca