Risvegliarsi e non trovare più il sito Equitalia ... Cucù, Equitalia non c'è più ma restano fermo amministrativo, ipoteca, pignoramento del conto corrente, dello stipendio e della pensione

Come previsto dal dl 193/2016, dal 1° luglio 2017 le società del gruppo Equitalia sono state sciolte (tranne Equitalia Giustizia) ed è nato l'ente pubblico economico, Agenzia delle Entrate-Riscossione (ADER).

L'esercizio delle funzioni relative alla riscossione sull'intero territorio nazionale (Sicilia esclusa) è stato attribuito all'Agenzia delle entrate ed è svolto dall'ADER (Agenzia delle Entrate-Riscossione), ente sottoposto all'indirizzo e alla vigilanza del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Restano invariate le sedi degli sportelli, con il nuovo logo e la nuova modulistica, mentre le attività ed i servizi vengono svolti in continuità con la precedente gestione, considerato che l'Agenzia delle Entrate-Riscossione subentra a titolo universale nei rapporti giuridici attivi e passivi, anche processuali, delle società del Gruppo Equitalia.

E' cambiato anche il portale internet, raggiungibile a questo indirizzo dove gli utenti hanno a disposizione un vero e proprio sportello virtuale: entrando nell'area riservata con le credenziali di accesso è possibile controllare la propria situazione debitoria, pagare cartelle e avvisi, chiedere e ottenere una rateizzazione fino a 60 mila euro, sospendere la riscossione nei casi previsti dalla legge, richiedere il servizio di alert SMS – Se Mi Scordo, delegare un intermediario, visualizzare i documenti, anche quelli relativi alla definizione agevolata.

Stessi servizi che possono essere utilizzati attraverso la app Equiclick, disponibile su smartphone e tablet.

Novità anche sul fronte dei social, con il nuovo canale twitter @AE_Riscossione in sostituzione di @equitalia_it chiuso, ma tutti i follower hanno trovato automaticamente casa nel nuovo account, mentre è rimasto invariato il contact center 06.0101 che fornisce consulenza e informazioni agli utenti.

Con la nascita di Agenzia delle Entrate-Riscossione, sono arrivati in tutti i 200 sportelli della vecchia Equitalia, i nuovi strumenti digitali salva fila. Grazie ai cosiddetti codometri intelligenti, sarà possibile comprimere i tempi di attesa, avere un servizio migliore e più diretto e tra poche settimane anche potersi rivolgere attraverso una app specifica con cui interagire allo sportello più vicino prenotando la visita e la fascia oraria.

Il contribuente che si rivolge allo sportello può essere riconosciuto, tramite il lettore di codice a barre, con il proprio codice fiscale presente nella tessera sanitaria. Così l'operatore di sportello dell'Agenzia potrà avere immediatamente la situazione del contribuente che arriva al front office e quindi fornirgli assistenza diretta in relazione al servizio scelto al momento della prenotazione.

Inoltre, verrà attivata una app, sia per tablet che per smartphone, che collegata ai nuovi codometri, consentirà di cercare uno sportello di AER, di visualizzare la situazione delle attese e le fasce orarie disponibili e di scegliere il servizio all'orario desiderato nella giornata di prenotazione desiderata.

Al momento dell'arrivo allo sportello, il cittadino verrà riconosciuto tramite lettore di tessera (lettura QR code) e potrà così accedere al servizio indicato senza ulteriori tempi d'attesa.

1 luglio 2017 · Paolo Rastelli

Condividi il post su Facebook e/o Twitter - Iscriviti alla mailng list e ai feed di indebitati.it


condividi su FB condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

   Seguici su Facebook

Approfondimenti e integrazioni dal blog

Spunti di discussione dal forum

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su risvegliarsi e non trovare più il sito equitalia ... cucù, equitalia non c'è più ma restano fermo amministrativo, ipoteca, pignoramento del conto corrente, dello stipendio e della pensione. Clicca qui.

Stai leggendo Risvegliarsi e non trovare più il sito Equitalia ... Cucù, Equitalia non c'è più ma restano fermo amministrativo, ipoteca, pignoramento del conto corrente, dello stipendio e della pensione Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 1 luglio 2017 Ultima modifica effettuata il giorno 8 marzo 2018 Classificato nella categoria riscossione coattiva di cartella esattoriale avviso di accertamento esecutivo e ingiunzione fiscale Inserito nella sezione cartelle esattoriali - cartelle di pagamento.

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai utilizzare le tue credenziali Facebook oppure accedere velocemente come utente anonimo.
» accesso con Facebook
» accesso rapido anonimo (test antispam)

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca