Genny Manfredi

L’articolo 2 del decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 148/2019 prevede che attraverso la Carta Rdc possono essere soddisfatte solo le esigenze dei beneficiari medesimi (con alcune dettagliate eccezioni).

E’ dunque escluso che con la carta acquisti dove viene accreditato l’importo percepito in virtù del Reddito di Cittadinanza possa essere pagato il bollo auto (tassa automobilistica) per il veicolo di proprietà di un soggetto non facente parte nel nucleo familiare beneficiario.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.

Domande

Forum

Sezioni

Home

Argomenti

Altre Info

Cerca