Tullio Solinas

Conviene presentare reclamo presso la Pubblica Amministrazione ove il debitore sottoposto ad azione esecutiva presta servizio: infatti, l’articolo 545 del codice di procedura civile prevede che possano essere sottoposti a pignoramento, nella misura massima del 20%, le somme dovute a titolo di stipendio, di salario o di altre indennità relative al rapporto di lavoro o di impiego, comprese quelle dovute a causa di licenziamento.

Per visualizzare l'intera discussione, completa di domanda e risposta, clicca qui.