Ricorso a cartella esattoriale originata da multe » Termini per il ricorso ex articolo 615 codice di procedura civile

Per l'opposizione ai sensi dell'articolo 615 codice di procedura civile, una volta iniziata l'esecuzione (dopo la notifica della cartella esattoriale) non è previsto alcun termine di decadenza poiché la contestazione investe esclusivamente il diritto di procedere all'esecuzione.

Infatti In tema di esecuzione forzata delle sanzioni amministrative, l'opposizione avverso la cartella esattoriale per far valere fatti estintivi o impeditivi sopravvenuti alla formazione del titolo esecutivo (come il pagamento, l'estinzione, la prescrizione, la morte dell'autore del fatto) non è quella disciplinata dagli articoli 22 e 23 della legge numero 689/81, bensì l'ordinario rimedio costituito dall'opposizione all'esecuzione ai sensi dell'articolo 615 codice di procedura civile, poiché la contestazione investe esclusivamente il diritto di procedere all'esecuzione. Consegue, che per tale opposizione non è previsto alcun termine di decadenza. (Cass. numero 12685 del 16/11/99).

condividi su FB condividi su G+ condividi su Twitter iscriviti alla newsletter del blog iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Altre info

staff e collaboratori
privacy e cookie
note legali
contatti


Cerca