Istruzione – Riconoscimento dei titoli di studio

Vorrei iscrivermi all’Università/a corsi post-universitari in Italia. Cosa devo fare?

Per poter proseguire gli studi in Italia, devi presentare domanda all’Università o all’Istituto di Istruzione Universitaria che ti interessa frequentare. Tali Università/Istituti nell’ambito della propria autonomia e di eventuali accordi bilaterali e convenzioni internazionali in materia, decidono sul riconoscimento dei titoli di studio stranieri.

Alla domanda vanno allegati i seguenti documenti:

  • fotocopia del diploma tradotto, legalizzato e con dichiarazione di valore della Rappresentanza Diplomatica Consolare Italiana;
  • fotocopia del diploma di laurea, perfezionato come sopra (in caso di iscrizione alla laurea specialistica, la scuola di specializzazione o il master);
  • certificato degli esami universitari sostenuti, tradotto e legalizzato;
  • programma degli esami sostenuti;
  • fotocopia del documento di identità o permesso di soggiorno.

E cosa accade dopo?

Le autorità accademiche valuteranno il tuo titolo di studio, dichiarandolo equivalente in tutto o in parte alla laurea italiana: nel primo caso, ti saranno riconosciuti tutti gli esami; nel secondo, soltanto alcuni di essi. L’Università deve prendere una decisione entro 90 giorni dalla presentazione della domanda.

8 Gennaio 2009 · Antonio Scognamiglio

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Argomenti correlati: 

Approfondimenti

Istruzione - Diritto dovere all'istruzione e alla formazione
In Italia esiste il diritto dovere all'istruzione e alla formazione che inizia a 6 anni. Il sistema nazionale di istruzione è rappresentato dalle scuole pubbliche e private. La scuola dell'obbligo è strutturata in due cicli di studio: il primo è costituito dalla scuola primaria, e dalla scuola secondaria di primo grado. Il secondo ciclo, comprende il sistema dei licei e quello dell'istruzione e della formazione professionale. Tutti i percorsi del secondo ciclo permettono di accedere all'Università. ...

Revoca borsa di studio dopo un anno e mezzo
Sono una studentessa con invalidita separata con un figlio a carico che si è iscritta nell'anno 2006/2007 di nuovo all'università dopo anni che avevo smesso di studiare senza aver mai fatto la rinuncia agli studi. A dicembre 2011 tramite prima raccomandata mi sarebbe stato chiesto la restituzione da parte di ergo ( ente regionale per il diritto allo studio della regione emilia romagna )di una borsa di studio erogatami tra il 2009 e 2010 sostenendo che avevo superato 9 semestri di iscrizione al corso per cui chiedevo i benefici ... Iiscrivendomi di nuovo come matricola avevo chiesto l'approvazione degli esami ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su istruzione – riconoscimento dei titoli di studio. Clicca qui.

Stai leggendo Istruzione – Riconoscimento dei titoli di studio Autore Antonio Scognamiglio Articolo pubblicato il giorno 8 Gennaio 2009 Ultima modifica effettuata il giorno 19 Giugno 2016 Classificato nella categoria immigrazione e integrazione

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)