Mi è arrivata una richiesta di pagamento Tarsu per il 1998: in essa si fa riferimento a una cartella notificatami nel 2003 mediante affissione all’albo comunale

Mi è arrivata una richiesta di pagamento Tarsu per il 1998: in essa si fa riferimento a una cartella notificatami nel 2003 mediante affissione all’albo comunale. Interpellata Equitalia, la motivazione addotta è stata che a quel domicilio nel 2003 ero irrintracciabile, perciò è stata fatta l’affissione all’albo. Premesso che non ho mai cambiato abitazione e sul citofono c’è sempre il mio nome da 40 anni, vi chiedo se non sia possibile impugnare il provvedimento per vizi nella notifica, in quanto la legge (ancora) prevede che prima dell’affissione all’albo debba essere inviata una raccomandata, ed il creditore ne debba dare prova, in quanto non è certamente sufficiente il verbale del messo della riscossione che dica di non avermi trovato.

In attesa di un Vs gentile riscontro distintamente saluto

Pasquale Misiani, Afragola (NA)

Non è, ovviamente, possibile affrontare in questa sede una questione specifica come quella contenuta in questo quesito senza acquisire maggiori dettagli relativi a tale questione. Siamo, naturalmente, disponibili a esaminare la problematica in un’altra sede, ricevendo dall’interessato gli estremi della cartella e acquisendo i necessari elementi informativi dal competente agente della riscossione.

Per porre una domanda sulla notifica, il pagamento e la dilazione della cartella esattoriale; sul pignoramento esattoriale, il fermo amministrativo e l’iscrizione ipotecaria; e su qualsiasi argomento correlato all’articolo, clicca qui.

18 Ottobre 2008 · Paolo Rastelli

Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Approfondimenti

Modifica d'ufficio della superficie dell'immobile per conguaglio TARSU - illegittima la notifica per affissione pubblica
L'articolo 70, comma 3, del decreto legislativo 15 novembre 1993, numero 507, prevede che a decorrere dal 1 gennaio 2005, per le unità immobiliari di proprietà privata a destinazione ordinaria censite nel catasto edilizio urbano, la superficie di riferimento non può in ogni caso essere inferiore all'80% della superficie catastale. L'articolo citato stabilisce anche che, per gli immobili già denunciati, i comuni devono modificare d'ufficio, dandone comunicazione agli interessati, le superfici che risultano inferiori alla predetta percentuale a seguito di incrocio dei dati comunali, con quelli dell'Agenzia del territorio, secondo modalità di interscambio stabilite con provvedimento del direttore della predetta ...

Illegittima la notifica della cartella esattoriale mediante affissione al portone del condominio
Per quanto ci sarebbe da approfondire anche l'aspetto riguardante la violazione del diritto di riservatezza e delle primarie esigenze di privacy del destinatario, dal punto di vista strettamente tributario rileva la circostanza che la notifica delle cartelle esattoriali affisse al portone del condominio non è da ritenersi valida. Questo l'orientamento assunto dalla Commissione tributaria regionale di Bari con una sentenza depositata il 22 aprile. Nello specifico, i giudici hanno annullato in appello l'efficacia di una cartella Equitalia di quasi 315 mila euro notificata con affissione al portone del condominio in cui risiedeva la destinataria, anziché alla porta della sua abitazione. ...

La notifica della cartella esattoriale per TARSU deve avvenire nel termine di prescrizione di cinque anni
In tema di riscossione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani (TARSU), la notifica della cartella esattoriale non è sottoposta ad alcun termine di decadenza, posto che quello fissato dall'art. 72, comma primo, del d.lgs. 15 novembre 1993, n. 507, si riferisce esclusivamente alla formazione e alla notifica del ruolo, ma deve comunque avvenire nel termine di prescrizione di cinque anni, ai sensi dell'articolo 2948, numero 4, del codice civile. Infatti, la TARSU, la TOSAP ed i contributi di bonifica sono tributi locali che si strutturano come prestazioni periodiche, con connotati di autonomia nell'ambito di una "causa debendi" ...

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su mi è arrivata una richiesta di pagamento tarsu per il 1998: in essa si fa riferimento a una cartella notificatami nel 2003 mediante affissione all’albo comunale. Clicca qui.

Stai leggendo Mi è arrivata una richiesta di pagamento Tarsu per il 1998: in essa si fa riferimento a una cartella notificatami nel 2003 mediante affissione all’albo comunale Autore Paolo Rastelli Articolo pubblicato il giorno 18 Ottobre 2008 Ultima modifica effettuata il giorno 30 Aprile 2017 Classificato nella categoria cartelle esattoriali - domande e risposte

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)