Tagliando auto fai da te e validità garanzia

Indice dei contenuti dell'articolo



Molti automobilisti non si rivolgono ad autofficine ma prediligono il tagliando auto fai da te.

Potrebbe essere vantaggioso perché il costo del tagliando auto si riduce drasticamente, ma è necessario avere un posto dove farlo in sicurezza, gli attrezzi giusti e non aver la presunzione di fare interventi complessi che potrebbero mettere in pericolo la sicurezza dell’auto.

Il tagliando auto fai da te è una pratica utilizzata soprattutto dai possessori di auto semplici e non dotate di moderni sistemi elettronici, perché sostituire l’olio in un auto che segnala con una spia sul cruscotto che è giunto il momento di fare il tagliando non farebbe smettere la spia di lampeggiare, ma è necessario l’intervento di un meccanico che collega il tester alla centralina dell’auto.

Si ricorda che un tagliando fai da te compromette la garanzia sull’auto anche se svolto a regola d’arte: se volete in ogni caso abbattere il costo del tagliando potete farvi fare un preventivo da officine autorizzate o officine generiche che mantengano valida la garanzia dell’auto e, anche nel caso in cui la garanzia dell’auto fosse scaduta, hanno una responsabilità sugli interventi effettuati su cui c’è una garanzia di un anno che tutela il cliente.

Comunque, è bene notare che dal 2002 non è obbligatorio effettuare il tagliando presso un’officina ufficiale del marchio di appartenenza del veicolo, ma è possibile rivolgersi presso qualsiasi officina regolarmente autorizzata.

6 Giugno 2013 · Giuseppe Pennuto

Indice dei contenuti dell'articolo


Social Mailing e Feed


condividi su FB     condividi su Twitter     iscriviti alla newsletter del blog     iscriviti al feed RSS degli articoli del blog forum

Seguici su Facebook

Assistenza gratuita - Cosa sto leggendo

Richiedi assistenza gratuita o ulteriori informazioni su tagliando auto fai da te e validità garanzia. Clicca qui.

Stai leggendo Tagliando auto fai da te e validità garanzia Autore Giuseppe Pennuto Articolo pubblicato il giorno 6 Giugno 2013 Ultima modifica effettuata il giorno 21 Agosto 2017 Classificato nella categoria multe accertamento infrazione notifica verbale pagamento sanzione o ricorso » mini guide Inserito nella sezione Multe - accertamento infrazione e notifica del verbale

Commenti e domande

Per porre una domanda sul tema trattato nell'articolo (o commentarlo) e visualizzare il form per l'inserimento, devi prima accedere. Potrai accedere velocemente come utente anonimo.

» accesso rapido anonimo (test antispam)